Tenta di avvelenare il marito, invece uccide 17 persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:36

Tragedia in Pakistan dove 17 persone sono morte per avvelenamento. A riferirlo è il capo del distretto di polizia, Sohail Habib Tajak.

La tragica fatalità

Secondo quanto riferito dal funzionario di polizia, in realtà le 17 vittime non erano gli obiettivi del killer. A compiere il folle gesto una donna pachistana che voleva avvelenare il marito, ma per errore ha ucciso il resto dei membri della sua famiglia. 

Latte avvelenato

La donna era stata costretta a sposarsi contro la sua volontà lo scorso settembre. La scorsa settimana, un amico le ha procurato un veleno che poi la donna ha mescolato nel latte destinato al marito. Come riportato dal sito www.rainews.it la suocera, ignara che la bevanda fosse stata contaminata con una sostanza nociva, la ha utilizzata per preparare dello yogurt che poi ha servito ai 27 membri della famiglia. Immediatamentei, tutti hanno cominciato ad accusare malessere, alcuni hanno perso conoscenza. Immediato il ricovero in una struttura ospedaliera, ma per 17 di loro non c'è stato nulla da fare e sono deceduti. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.