MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2019, 19:45, IN TERRIS


CALCIO MALATO

Tensioni prima della finale di Coppa Italia

Le violenze hanno coinvolto i tifosi della Lazio e le forze dell'ordine

GIUSEPPE CHINA
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
S

contri all'esterno dello Stadio Olimpico prima della finale di Coppa Italia (Lazio-Atalanta). A scatenare gli atti violenti sarebbero stati i tifosi della Lazio, le forze dell'ordine avrebbero risposto con il lancio di lacrimogeni. Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno propiziato le tensioni. Di sicuro alcuni tifosi biancocelesti, con il volto coperto e dopo aver lanciato oggetti contro i poliziotti, hanno preso di mira una macchina della Polizia Municipale. La vettrura è stata incendiata. A questo punto le forze dell'ordine hanno reagito con una carica di alleggerimento e l'utilizzo degli idranti. Un agente sarebbe stato ferito all'orecchio. Gli scontri sono avvenuti nell'area di Ponte Milvio, storica sede di ritrovo dei tifosi della Lazio. 


Non sono bastati i controlli preliminari

Gli agenti, nelle ore precedenti alle violenze, hanno effettuato una serie di controlli ad ampio raggio sui tifosi laziali ed atalantini. In via Amulio, zona frequentata dal gruppo ultras degli "Irriducibili", è stata fermata e controllata una vettura. Al suo interno c'erano 78 torce manna, 45 rambo k33, 16 monocolpi pirotecnici, un paio di forbici, una lama portatile ed occultabile e un pezzo di legno lungo 45 cm. Una circostanza che ha portato al fermo di due persone, una delle quali conducente della vettura, ed entrambi facenti parte degli ultras biancocelesti. Uno dei due fermati risultava già destinataria di Daspo.  

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carcere di Acarigua, nella zona occidentale di Caraca
VENEZUELA

Amnesty: "Accertare cause di morte dei 30 detenuti"

"Esempio della violenza costante e dell’abbandono cui è sottomessa la popolazione carceraria"
Murale a Riace
EUROPEE

La Lega vince a Riace e Lampedusa

Salvini trionfa anche nei due luoghi del Meridione simbolo dell'accoglienza e degli sbarchi
Edoardo Rixi
EUROPEE

Rixi: "A M5s non è convenuto aggredirci"

Il viceministro leghista: "Rapporto di fiducia incrinato ma governo vada avanti"
Porto di Napoli
CAMPANIA

Appalti falsati al porto di Napoli: arresti

Sette ordinanze di custodia cautelare: 2 funzionari dell’Autorità portuale e 5 imprenditori
L'epicentro del sisma
CALABRIA

Terremoto magnitudo 3.8 tra Reggio e Vibo

La scossa è stata seguita 2 minuti dopo da una replica di magnitudo 2.3
Beppe Grillo al voto per le Europee
EUROPEE

Beppe Grillo: "Oggi Radio Maria e canti gregoriani"

Questo il tweet del comico dopo la disfatta 5Stelle