Tenerife, onda gigante si abbatte sulla scogliera: due morti e un disperso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:36

Tragico incidente a Santiago de Teide, una popolare località turistica, situata a circa 20 chilometri da Playa de las Americas, sull’arcipelago delle Canarie. L’incidente. provocato da un’onda anomala che ha travolto e trascinato in mare quattro persone, è avvenuto nella giornata di ieri, ma è stata diffusa solo nelle ultime ore da un quotidiano locale.

I soccorritori cercano un disperso

Nella tragedia sono morti un uomo di 35 anni residente sull’isola e una turista di 60 anni di cui non è stata precisata la nazionalità. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane avrebbe cercato di salvare la donna, ma è stato trascinato in mare sotto lo sguardo impotente della sua fidanzata. I loro corpi sono stati recuperati dai soccorritori. Inoltre, una terza persona – di cui non si conoscono né le generalità né la nazionalità – è ancora dispersa. Le ricerche però, secondo quanto riferito dai soccorritori, sono rese difficili a causa delle cattive condizioni meteorologiche.

Il video della tragedia

Il momento dell’impatto dell’onda sulla scogliera, è stato registrato da un turista. Nei frame del video si vedono due persone che cercano di fuggire prima di essere travolte dalla grande quantità di acqua.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.