Striscia la Notizia: Brumotti e troupe aggrediti e rapinati in un parco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Brutta avventura per Vittorio Brumotti e la sua troupe a Bologna. Il noto campione di bike famoso anche come inviato nella trasmissione Striscia la Notizia è stato aggredito e rapinato insieme a due operatori di ripresa nel parco della Montagnola.

L'aggressione in gruppo

L'aggressione è avvenuta ieri sera durante la realizzazione di un servizio sullo spaccio di droga nella zona. Brumotti aveva filmato coi colleghi alcune cessioni di stupefacente, a quanto pare fingendosi un potenziale cliente. Quando il cronista si è svelato, estraendo un megafono per denunciare l’accaduto, è stato affrontato da una decina di stranieri, che gli hanno sottratto le telecamere. Lo riporta il Corriere.

La fuga

Tanta paura dunque per il biker che, grazie alle urla, è riuscito a mettere in fuga gli stranieri. Poco dopo sono intervenuti i carabinieri, chiamati dallo stesso inviato di Striscia la Notizia, che hanno avviato le indagini, per ora contro ignoti, per rapina in concorso; gli aggressori sono riusciti ad allontanarsi facendo perdere le tracce prima dell'arrivo dei militari.

Due fermi

In serata, i carabinieri hanno fermato e identificato due gambiani, uno dei quali minorenne, forse coinvolti con quanto successo; su di loro sono ancora in corso le verifiche del caso.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.