GIOVEDÌ 14 LUGLIO 2016, 17:03, IN TERRIS

STRAGE IN TRIBUNALE A MILANO: ERGASTOLO PER GIARDIELLO E SPUNTA IL GIALLO DELLA PISTOLA

Il legale difensore di Giardiello, Andrea Dondé, si è detto "davvero sorpreso dalle sue dichiarazioni sulla presenza della pistola in tribunale"

AUTORE OSPITE
STRAGE IN TRIBUNALE A MILANO: ERGASTOLO PER GIARDIELLO E SPUNTA IL GIALLO DELLA PISTOLA
STRAGE IN TRIBUNALE A MILANO: ERGASTOLO PER GIARDIELLO E SPUNTA IL GIALLO DELLA PISTOLA
Si è chiuso con una condanna all'ergastolo il processo contro Claudio Giardiello, l'imprenditore che lo scorso 9 aprile 2015 uccise tre persone all'interno del Tribunale di Milano e ne ferì altre due. La sentenza è stata letta dal gup Brescia al termine del processo celebrato con rito abbreviato. In aula Giardiello ha reso alcune dichiarazioni spontanee, rivelando che la pistola utilizzata per compiere i delitti, si trovava all'interno del tribunale da almeno tre mesi prima.

Sulla condanna, seppur ridotta di un terzo per effetto della scelta del rito abbreviato, avrebbe influito anche l'esito della perizia psichiatrica che avrebbe determinato il riconoscimento della piena capacità di intendere e di volere del condannato.

Il legale difensore di Giardiello, Andrea Dondé, si è detto "davvero sorpreso dalle sue dichiarazioni sulla presenza della pistola in tribunale". Inoltre, l'avvocato ha spiegato all'Adnkronos che si tratta di frasi che reputa incredibili, "nel senso di poco credibili, perché non hanno alcuna logica". "Si tratta di frasi delle quali non sapevo nulla e delle quali non riesco a capire il senso - ha aggiunto il legale -. Forse mostrano una voglia di protagonismo da parte di Giardiello e in qualche modo dimostrano la bontà dell'esito della nostra perizia che indicava la sua mancanza di capacità di intendere e di volere".

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GENOVA

Disabile muore carbonizzato in un istituto

La vittima un 49enne con problemi psichiatrici. A provocare la tragedia potrebbe essere stata una sigaretta
La frontiera fra Italia e Austria
MIGRANTI

Austria, ecco la task-force al Brennero

Seicento agenti per monitorare la frontiera ma la situazione, al momento, è tranquilla
Andres Escobar
LA SVOLTA

Omicidio Escobar, verso la giustizia 24 anni dopo

Arrestato il presunto mandante dell'omicidio del calciatore colombiano, "colpevole" di un autogol
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non rinunciate alla vostra vita e ai vostri sogni"

Al Hogar Principito di Puerto Maldonado l'incontro con i bambini e i ragzzi senza famiglia: "Il mondo ha bisogno di...
L'attacco dell'11 settembre 2001
11 SETTEMBRE

Riad nega il sostegno ad Al Qaeda

Chiesto a un giudice Usa di porre fine ai processi su un presunto coinvolgimento negli attacchi
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non si normalizza la violenza contro le donne"

Il Pontefice a Puerto Maldonado: "L’oro può diventare un falso dio che pretende sacrifici umani"