STRAGE A HOUSTON: 5 BAMBINI E 3 ADULTI TROVATI MORTI IN CASA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

La polizia del Texas ha trovato in un’abitazione di Houston 8 cadaveri, di cui cinque bambini e tre adulti. Si tratta delle vittime di una sparatoria dopo la quale il killer si è barricato in casa.

Una telefonata al numero di emergenza aveva chiesto un controllo nell’edificio dove vive un uomo con precedenti penali per molestie sessuali contro i familiari. Così gli agenti giunti sul posto e vedendo il cadavere di un bambino dalla finestra hanno deciso di fare irruzione, ma sono stati fermati dai colpi di pistola sparati dal sospetto. Costretti a rimanere all’esterno i poliziotti hanno lasciato andare avanti i negoziatori.

Dopo alcune trattative l’assassino si è arreso e le forze dell’ordine entrate nell’abitazione hanno trovati i corpi delle otto vittime. Ancora non si conoscono le loro identità né se vi siano legami di parentela fra loro.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scri[email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.