VENERDÌ 04 MAGGIO 2018, 01:48, IN TERRIS

DELITTO MASTROPIETRO

Spunta un'intercettazione choc

Telefonata fra Awelima e Lucky: "Oseghale mi chiese di stuprare una ragazza mentre dormiva". Su di lui l'accusa di omicidio

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Pamela Mastropietro
Pamela Mastropietro
S

i riaccendono i riflettori sull'atroce delitto di Pamela Mastropietro, la giovane romana 18enne uccisa e fatta a pezzi nel maceratese, il cui corpo era stato ritrovato in due diversi trolley abbandonati nelle campagne: e l'attenzione degli inquirenti torna su Innocent Oseghale, nigeriano detenuto da tre mesi con l'accusa di occultamento di cadavere e al quale, in mattinata, è stata notificata una nuova ordinanza di custodia cautelare con l'ipotesi di reato, questa volta, di omicidio volontario. I nuovi elementi a carico dell'uomo sarebbero emersi in seguito alle approfondite analisi svolte dai Ris. Una svolta nell'indagine che arriva a poche ore dai funerali della giovane che, per il procuratore di Macerata, Giuseppe Giorgio, sarebbe stata costretta a un rapporto sessuale dallo stesso Oseghale sostenendo però come tra i due si fosse sviluppato un clima amicale. Ma nella nuova ordinanza sono contenuti ulteriori elementi, fra i quali un'intercettazione telefonica nella quale a parlare è Lucky Awelima rivolto a Desmond Lucky (entrambi nigeriani, detenuti in quanto sospettati di aver avuto un ruolo nella morte di Pamela), al quale racconta che "il 30 gennaio Innocent mi telefonò chiedendomi se volevo andare a stuprare una ragazza che dormiva".


Il quadro

A tale richiesta, Awelima avrebbe risposto di non essere interessato ma, in una conversazione successiva, avrebbe comunque affermato di aver saputo che Pamela aveva subito una violenza sessuale. Nonostante il nuovo capo d'accusa, però, restano tuttora sconosciuti movente e dinamica del delitto anche se, le rivelazioni di un quarto indagato a piede libero, avrebbero contribuito a chiarire almeno in parte il secondo dei due aspetti: Innocent Oseghale potrebbe avere ucciso Pamela dapprima stordendola con un colpo alla testa e, successivamente, sferrandole due coltellate letali allo stomaco. Questo forse poco dopo un malore avuto dalla ragazza dovuto all'assunzione della droga procurata dal pusher amico di Oseghale. Resta comunque il sospetto che il 29enne possa non aver fatto tutto da solo. I due connazionali, Lucky Awelima e Desmond Lukcy, restano in carcere anche se, al momento, non è chiaro se abbiano avuto un ruolo diretto nel massacro di Pamela Mastropietro.

Sabato mattina, intanto, verranno celebrate le esequie della ragazza dopo che sua madre si è recata a Macerata a prendere le sue spoglie per portarle a Roma. I funerali avverranno nella chiesa di Ognissanti, a Via Appia Nuova.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La foreign fighter italiana condannata
TERRORISMO

Condannata una foreign fighter italiana

Oggi la Turchia ha iniziato le espulsioni dei miliziani jihaadisti rinchiusi nelle sue prigioni: sono 1.200
Padre Hovsep Petoyan, ucciso in Siria dai miliziani dell'is - Foto © Public Radio of Armenia
SIRIA

Sacerdote cattolico armeno ucciso dai miliziani isis

Morto anche il padre della vittima. La paura di un ritorno del califfato
L'attore LeVar Burton interpreta Kunta Kinte nella prima serie tv
RIEVOCAZIONE

Quando la tv era antidoto al razzismo

Il 40° anniversario della serie televisiva “Radici, le nuove generazioni” e l’esigenza di un impegno etico...
Una scena della vita di San Martino a fumetti, realizzata da Mabel Morri nella Chiesa di San Martino in Riparotta di Viserba Monte, alle porte di Rimini
SANTO DEL GIORNO

San Martino riporta il fumetto in chiesa

A Rimini, l'artista Mabel Morri ripercorre la vita di uno fra i santi più popolari
Polizia di Stato
AOSTA

Sgominata banda di passeur: 6 arresti

L'operazione, coordinata dalla Dda di Torino, è stata denominata "Connecting Europe"
Operatore sanitario Cuamm
MEDICI CON L'AFRICA CUAMM

Gentiloni, Africa: "40 miliardi dalla Ue nei prossimi 7 anni"

Del Re: "Bisogna costruire insieme l’Africa del futuro dove ogni persona conta"
Il Presidente rumeno Klaus Iohannis
ROMANIA

Elezioni presidenziali: Iohannis vince il primo turno

L'europeista è in testa col 36,6 per cento dei voti. Il ballottaggio si terrà il 24 novembre
Vigili del fuoco australiani all'opera
AUSTRALIA

Incendi: dichiarato lo stato di pericolo "catastrofico"

I roghi interessano più Stati: tre persone sono morte e molte altre risultano disperse
Luiz Inacio Lula da Silva

L’esperienza di Lula, un avvertimento per i democratici

L'esperienza amara di Luiz Inacio Lula da Silva, ex presidente della Repubblica brasiliana, credo che debba essere...
Il presidente della Cei mons. Gualtiero Bassetti
COOPERAZIONE

Bassetti: “La Chiesa dialoga con tutti, non alza steccati”

Il presidente della Cei ribadisce che l’episcopato “non sostiene maggioranze né fa opposizione”
SERIE A

La Roma cade a Parma: Cagliari e Lazio terze

I giallorossi affondano sotto i colpi di Sprocati e Cornelius. Vincono sardi e biancocelesti, successo anche per la Juve
Evo Morales
SUD AMERICA

Caos in Bolivia, Morales si dimette

Il presidente denuncia azioni di "gruppi violenti e irregolari" ma cede alla pressione dell'esercito