Speaker radiofonico: è accusato di violenza sessuale ai danni di una giovane

La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio al GIP per il conduttore radiofonico.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:08
FONTE: ANSA

La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio con l’accusa di violenza sessuale per Fernando Proce. L’indagato è un noto conduttore radiofonico di 54 anni, originario di Lecce ma vive a Milano. Lo speaker è accusato di aver molestato una giovane, che stava facendo la ‘gavetta’ in radio, per alcuni mesi e gli vengono contestati diversi episodi di molestie, verbali e fisiche, tra il 2019 e quest’anno.

Le indagini

L’indagine, coordinata dal Dipartimento ‘fasce deboli’ della Procura milanese, è partita a seguito della denuncia della giovane a cui sono seguiti accertamenti degli inquirenti. Proce, al momento, non si è fatto interrogare. La richiesta di rinvio a giudizio è stata inoltrata al GIP e il conduttore radiofonico dovrà affrontare l‘udienza preliminare.

La carriera

In una breve nota biografica di Fernando Proce, sul sito di R101, si può leggere: “Dopo una breve esperienza nelle radio regionali, approdo a quelle nazionali: Rtl 102.5, Radio 105, Radio Monte Carlo. Ho vinto un Telegatto per ‘La più bella voce della radio’, un Dance Award come migliore D.J. animatore italiano e mi sono aggiudicato per tre volte l‘Oscar radiofonico Cuffie D’Oro”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.