Slavina su una palazzo: evacuate 7 famiglie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:17

Paura a Sestriere, in provincia di Torino, nota meta sciistica piemontese incastonata tra la Val Chisone e la Valle di Susa. 

La slavina

Una slavina si è abbattuta su una casa del condominio San Vittorio (e non il Bellenuove, come inizialmente si pensava) in via Terzo Reggimento Alpini. La neve, oltre un metro quella caduta nelle ultime 24 ore, ha sfondato porte e finestre invadendo gli appartamenti fino al primo piano.

Nessuna vittima

Nessun ferito né vittima nel disastro, grazie al rapido intervento dei carabinieri che hanno evacuato sette famiglie: in tutto 24 persone, tra cui alcuni bambini, mentre altre cinque si sono allontanate in modo autonomo al momento della valanga. Alle operazioni hanno partecipato anche i vigili del fuoco, il soccorso alpino, il servizio di emergenza 118 e la Croce Rossa. Le attività sono terminate intorno alle 5.30 di oggi.

Allerta maltempo

Gravi i danni alla struttura. L'edificio si trova a poca distanza dalla provinciale 23 della Val Chisone, chiusa al traffico da ieri sera a causa del rischio slavine, che è  di grado massimo per la neve molto abbondante e di tipo umido delle ultime ore. La strada è stata riaperta oggi a metà mattinata. L'allerta maltempo resta comunque massimo per il pericolo valanghe. Dopo quella della scorsa notte, un'altra slavina ha sfiorato stamattina 5 tecnici Enel a Macugnaga.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.