SABATO 27 OTTOBRE 2018, 17:35, IN TERRIS


COMO

Sequestrate 4 case ai parenti del defunto

L'uomo era stato condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Q

uattro abitazioni, per un valore di circa un milione di euro, sequestrate ai parenti del defunto. La Gdf di Como e il Centro Operativo di Milano della Direzione Investigativa Antimafia hanno eseguito stamani un decreto nei confronti degli eredi e dei prestanome di un uomo morto nel gennaio 2017. Il defunto - già condannato per associazione a delinquere di stampo mafioso, traffico internazionale di armi e sigarette di contrabbando, estorsione attraverso minaccia e violenza - era nato a Napoli ma risiedeva da anni a Como


Il sequestro

Il sequestro delle abitazioni - emesso dal Tribunale di Como, su proposta del direttore della Dia - deriva dalle indagini condotte dai finanzieri nei confronti dell'uomo caratterizzato - si legge in una nota - da una pericolosità sociale "qualificata".

Il soggetto infatti avrebbe tenuto, nel tempo, rapporti con clan appartenenti alla camorra e alla 'ndrangheta svolgendo l’attività di "riscossore e mediatore di crediti" per conto di vari boss e vivendo dal 1975 con i proventi delle sue attività illecite. Il Tribunale ha dunque disposto - dopo proposta del direttore della Dia - il sequestro dei 4 stabili, tutti nel Comune di Como e nella disponibilità del nucleo familiare del deceduto o di suoi prestanome.
   

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
BERGAMO

Due fratelli muoiono durante un bagno nel lago d’Iseo

Non sapevano nuotare, per i carabinieri potrebbe averli inghiottiti una buca sott’acqua. Cinque morti in due giorni
TOSCANA

Ecco gli eredi di giullari e menestrelli

Un festival dedicato ai poeti ambulanti e al repertorio dei cantastorie
MIGRANTI

Open Arms, la polizia nella sede della Guardia Costiera

Ieri l'appello del presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, affinché l'Italia consenta lo sbarco

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
Peter Fonda in Easy Rider
CINEMA

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider

L'attore, figlio del grande Henry, aveva 79 anni. Con il film capolavoro del 1969 segnò un'intera generazione

Positivo all’alcoltest chiama il padre, ma è ubriaco anche lui

L’uomo per evitare il sequestro dell’auto si è fatto venire a prendere dai genitori, ma al padre hanno...