Sequestra 20 studenti in una scuola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:31

Attimi di terrore stamani negli uffici di formazione del lavoro della Regione Lazio ubicati in Corso Nuova Italia, a Fiuggi, nel Frusinate. Un 28enne con problemi psichici è entrato alle 8,30 nell'ufficio e, senza apparente motivo, ha aggredito il direttore dell’istituto e lo ha trascinato all’interno di un'aula in cui si trovavano 20 studenti. L'uomo, di cui sono state diramate solo le iniziali – P. P. B. – in evidente stato di alterazione e senza armi, ha strattonato una studentessa e ha ordinato agli altri di non muoversi.

A liberarli è stato poi un blitz dei carabinieri e degli agenti di Polizia che hanno fatto irruzione hanno usato lo spray al peperoncino in dotazione per stordire e immobilizzare l'uomo che, già precedentemente in cura al Cim, è stato sedato dal personale medico intervenuto e accompagnato all'ospedale di Frosinone, nel reparto psichiatrico, dove è attualmente ricoverato.

Fortunatamente, nessuno si è fatto male. Un appuntato dei carabinieri ha infatti riportato solo una lieve contusione alla gamba, contusi anche due poliziotti. Degli studenti, solo la ragazza che era stata strattonata è stata portata in ospedale per un controllo e dimessa: anceh per lei: lievi contusioni. Ancora da accertare le cause del gesto, forse dettate solo da un momento di follia. Sull'episodio indagano congiuntamente Polizia e carabinieri.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.