Senzatetto accoltellata in pieno giorno. È grave

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:17

E'stata accoltellata in pieno giorno, poi il killer è fuggito lasciandola in una pozza di sangue. È il tragico evento capitato a una senzatetto a Borgo Dora, davanti all'Arsenale della pace di Ernesti Olivero. Alla donna sono state inferte tre coltellate a seguito delle quali è stata ricoverata in codice rosso all'ospedale San Giovanni Bosco. Non sono tuttora note le sue condizioni. Secondo le prime indagini l'uomo sarebbe fuggito subito dopo l'atto.

Il precedente

Ad agosto un senzatetto 30enne originario di Genova era stato ferito a Forchia, in provincia di Benevento. Ad infliggergli il clopo un 18enne di Arienzo (Caserta) a seguito di una lite fra la vittima e un 51enne proprietario di un esercizio commerciale. Ritrovato nei pressi di un distributore carburanti per poi essere prontamente soccorso, agli inquirenti l'uomo aveva dichiarato di essersi fatto male da solo cadendo.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.