SABATO 01 AGOSTO 2015, 16:48, IN TERRIS

SARNO, TERMINATA L'AUTOPSIA SUL CORPO DELLA PICCOLA LIDIA: "NESSUN SEGNO DI VIOLENZA"

Ora i medici dovranno effettuare gli esami tossicologici

REDAZIONE
SARNO, TERMINATA L'AUTOPSIA SUL CORPO DELLA PICCOLA LIDIA:
SARNO, TERMINATA L'AUTOPSIA SUL CORPO DELLA PICCOLA LIDIA: "NESSUN SEGNO DI VIOLENZA"
Esclusa la morte violenta e sul corpicino non ci sarebbero segni di violenza. E' il responso dei medici legali che nella tarda mattinata di oggi hanno terminato l'esame autoptico sul cadavere della piccola Lidia, la bimba romena di 3 anni, arrivata senza vita due sere fa all'ospedale di Martiri di Villa Malto di Sarno (Salerno). L'esame ha confermato l'assenza totale di segni di violenze sul corpo della piccola deceduta sicuramente a causa di una patologia che non è stata ancora individuata. Per accertare la causa della morte naturale bisognerà attendere i risultati degli esami sugli organi prelevati.

A portarla al pronto soccorso due sere fa era stato il padre Gheorge Buzatu, bracciante agricolo romeno di 35 anni, incensurato, da una decina di anni in Italia. La bambina viveva con lui da alcuni mesi, dal momento che la madre è tornata in Romania dove si è rifatta una vita con un altro connazionale dal quale ha avuto un bimbo che ora ha un anno. Le indagini eseguite dai carabinieri della stazione di San Marzano sul Sarno, coordinati dal capitano Michele Avagnale, comandante interinale del reparto territoriale di Nocera Inferiore, avevano fin da subito evidenziato le scarse condizioni igienico sanitarie dove viveva l'uomo, ma nulla che facesse pensare a eventuali scenari di violenza. Il papà della bimba divide l'abitazione fatiscente a San Marzano sul Sarno, due locali attigui, con una coppia di nipoti trentenni e incensurati, che spesso si occupavano della bimba mentre l'uomo andava a lavorare nei campi della zona.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
Papa Francesco in piazza San Pietro
PAPA FRANCESCO

"Educhiamo i giovani all'arte del dialogo"

Ricevuti gli ambasciatori di Yemen, Nuova Zelanda, Swaziland, Azerbaijan, Ciad, Liechtenstein e India presso la Santa Sede
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso