VENERDÌ 15 GIUGNO 2018, 12:21, IN TERRIS


MESSINA

Rogo in un palazzo: morti 2 bambini

Incendio in via dei Mille. Due fratellini di 10 e 13 anni le vittime. Città sconvolta

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
L'incendio di questa notte
L'incendio di questa notte
T

ragedia a Messina. Due bambini di 10 e 13 anni, Raniero Messina e il fratello Francesco Filippo, sono morti a seguito di un incendio esploso nella notte in una palazzina di via dei Mille, nel centro di Messina. 


Dinamica

Le fiamme si sarebbero sprigionate intorno alle 4.10 nell'abitazione di una famiglia interessando due piani, il primo ed il secondo piano dello stabile. I genitori sono riusciti a portare in salvo due dei quattro figli mentre non hanno potuto fare niente per gli altri due fratellini. Hanno tentato di salvarli, ma non ci sono riusciti. Nel frattempo sono intervenuti i soccorritori. E' stata una vicina a dare per prima l'allarme, vedendo il fumo uscire dalla palazzina. L'intervento di vigili del fuoco, 118 e polizia è stato immediato. Sotto choc i genitori che hanno atteso per strada notizie sui loro piccoli; il padre è un commerciante. Vigili e polizia all'opera per sentire testimoni, ricostruire i fatti e accertare le cause del gravissimo incendio


Lutto

Numerose le persone accorse, amici, parenti, conoscenti, semplici cittadini, molti in lacrime davanti all'edificio. Palpabile il dolore. Un cordone di polizia preserva l'area per agevolare le operazioni; in quei frangenti sono stati estratti e portati via i corpi delle piccole vittime. Il tredicenne frequentava la terza media dell'istituto "Verona Trento" e oggi doveva fare gli esami di terza media: la sessione è stata rinviata; mentre il più piccolo aveva appena concluso la quinta elementare all'istituto "Ignatiatum". 


La politica si ferma

Anche la politica è stata travolta dal dramma di Messina. I candidati sindaci hanno annullato i comizi programmati per oggi in segno di lutto per i due fratellini morti nell'incendio di questa notte. "Dopo aver appreso la terribile notizia dell'incendio sprigionatosi in un appartamento del centro città - dice Dino Bramanti - abbiamo immediatamente deciso di annullare il comizio elettorale in programma questa sera in segno di lutto. Da padre, posso solo immaginare lo straziante dolore che stanno vivendo i genitori, i due figli che sono riusciti a sfuggire alle fiamme e le persone più vicine a questa famiglia. Di fronte a situazioni del genere, rimane davvero poco da aggiungere. Alla famiglia coinvolta da questo sconcertante incidente vanno le mie piu' sincere condoglianze". Anche Cateno De Luca ha deciso di annullare del tutto il comizio programmato per stasera alle 20 a Galati marina e di riprogrammare gli altri incontri: "Le nostre più sentite condoglianze - afferma - alla famiglia dei due angioletti Raniero e Francesco andati in cielo".

TAGS
messina
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Persecuzione dei cristiani nel mondo
AIUTO ALLA CHIESA CHE SOFFRE

Forum: "La persecuzione anticristiana nel mondo"

Il rapporto di Acs sarà presentato il 24 ottobre nella basilica capitolina di San Bartolomeo all’Isola
La scuola Giovanni Battista Pirelli di Milano, dove è avvenuto l'incidente
L'INCIDENTE

Tragedia a Milano, precipita bambino in una scuola

Il piccolo è ricoverato in condizioni gravissime
Giulia Lazzari, Roberto Lo Coco e la loro bimba
ADRIA

Morta la giovane mamma strangolata dal marito

La 23enne Giulia Lazzari, madre di una bimba di 4, era stata aggredita l'8 ottobre scorso
Un senza tetto
PADOVA

Domani la “Notte dei senza dimora”

Per sensibilizzare su povertà e marginalità con proposte, animazioni e incontri
A destra, Daniele Belardinelli, il tifoso del Varese ucciso dopo la partita Inter-Napoli il 26 dicembre 2018
STADIO E VIOLENZA

Arrestato l'ultrà che, il giorno dopo Natale, investì un tifoso con un suv

Legato a clan della camorra, il napoletano Manduca è stato incastrato da alcuni video
Buca stradale
OPERAZIONE

Arrestati funzionari Anas e imprenditori siciliani

Portati alla luce "rodati meccanismi corruttivi" all'interno dell'Anas di Catania
Inps

Così è

E'successo proprio in questi giorni ed è capitato anche a me. Sono stati arrestati alcuni malfattori che...
A sinistra, migranti diretti verso l'Europa; a destra, le bare delle prime vittime recuperate nel naufragio avvenuto nella notte tra il 6 e il 7 ottobre - Foto © Repubblica
MAR MEDITERRANEO

Si rinnova lo strazio di Lampedusa: sette corpi recuperati

Tra loro una mamma con il proprio figlio. Sul barchino erano in cinquanta
Guantoni da boxe
IL DRAMMA

Da Schaaf a Day: quando la tragedia è sul ring

Dalla morte dell'americano contro Primo Carnera fino al dramma di Chicago: quasi un secolo di interrogativi
Boris Johnson
REGNO UNITO

Brexit, Johnson strappa l'accordo a Bruxelles

Intesa ottenuta, rivisto il backstop ma il Dup si oppone: il voto in Parlamento è un'incognita
Foto di repertorio
EMERGENZA GIOVANI

WhatsApp, così in chat i ragazzini diventavano mostri

Video pedo-pornografici, Isis e insulti ai malati. Perquisizioni in tutta Italia
Prigione italiana - Foto © The Guardian

Carcere, sei guardie accusate di violenza e torture

Contestato il reato di tortura. Si cercano responsabili ed episodi analoghi