Rapina in Via Duomo, Napoli. La Procura divulga il video

Un agente spara verso i rapinatori in fuga.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:08
Fonte: ANSA

La divulgazione delle immagini relative alla rapina commessa lo scorso 4 ottobre in via Duomo a Napoli è stata autorizzata dalla Procura della Repubblica di Napoli. Durante l’accaduto ha  perso la vita un rapinatore di 17 anni, ucciso da un poliziotto. L’altro ragazzo di 18 anni, invece, è stato arrestato e gli agenti hanno recuperato la pistola che avevano i due rapinatori.

La dinamica

Domenica mattina. Ore 4,25. Dal video di 56 secondi si nota che  la rapina è stata consumata dai due ragazzi in sella allo scooter. Questi salgono con mezzo sul marciapiede e si affiancano alla Mercedes.  Poi si vede uno dei due ragazzi puntare la pistola contro uno degli occupanti la vettura e le mani dell’altro che si allungano verso le vittime per prendere portafogli e cellulari.

Nel corso della rapina arriva una Fiat 500 bianca, con a bordo tre agenti della Squadra Mobile in borghese. Uno rimane alla guida, mente gli altri due scendono e si collocano in strada in modo da tenere sotto controllo i rapinatori da diverse posizioni, per tutelare loro stessi ma anche le vittime. Successivamente un agente, si abbassa repentinamente dietro la Mercedes, in quanto uno dei rapinatori gli punta contro l’arma che ha in mano. Mentre i due cercano di fuggire in sella allo scooter uno degli altri agenti spara verso di loro, il collega si rivolge agli occupanti la Mercedes.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.