Ragazzina di 16 anni aggredita nel Varesotto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:27

Una ragazza di 16 anni è stata abusata sessualmente da un uomo che l'ha aggredita nei pressi di una stazione ferroviaria nel Varesotto. La notizia è stata data da La Prenalpina. L'episodio si violenza si sarebbe verificato nel pomeriggio di domenica, in un sottopassaggio del Basso Varesotto. La giovane stava rientrando a casa, è stata aggredita alle spalle. 

Vieni con me, ho un coltello in tasca“, le avrebbe intimato il suo aggressore per poi obbligarla a seguirlo in un anfratto di sottopassaggio. Dopo averla costretta ad atti sessuali, l'uomo si è dato alla fuga. La giovane è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno allertato le forze dell'ordine. La sedicenne è stata accompagnata in ospedale dove i sanitari hanno attivato il codice rosa, un percorso di accoglienza al pronto soccorso dedicato a chi è vittima di violenza sessuale. 

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Saronno, guidati dal capitano Pietro Laghezza. L'indagine è condotta dal sostituto procuratore Chiara Monzio Compagnoni

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.