Prova a saltare una cascata: 20enne annega in un torrente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:19

Tragedia ad Almese, in provincia di Torino, dove un giovane di appena 20 anni è morto nel tentativo di saltare la cascata formata da un torrente di Goja del Pis, nella bassa Valle di Susa. Il ragazzo, secondo quanto riportato dalle cronache locali, è precipitato nel corso d'acqua che, a causa di un violento temporale, era notevolmente ingrossato ed era in quel momento in piena. La tragedia si è consumata davanti agli occhi di un amico che stava riprendendo il tentativo con il suo telefonino e anch'egli scivolato in acqua: il giovane, al momento, si trova ricoverato all'ospedale di Rivoli dove è stato trasportato in forte stato di choc.

I soccorsi

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei Carabinieri di Rivoli: il corpo del giovane, annegato nel tumultuoso torrente, è stato recuperato dai Vigili del fuoco. Sul posto presenti anche il Soccorso alpino e speleologico del Piemonte con le squadre di Bussoleno da terra e un'eliambulanza: sembra che anche l'altro ragazzo sia caduto in acqua, riuscendo tuttavia a mettersi in salvo e a chiamare i soccorsi, mentre il suo amico veniva travolto dalle acque del torrente in piena. Il trasporto della salma è stato affidato al Soccorso alpino.

In aggiornamento

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.