GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, 12:04, IN TERRIS


TORINO

Poliziotto romeno infiltrato fra i narcos: 2 arresti

E' la prima volta che accade in Italia, scoperte ingenti quantità di droga

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Cocaina
Cocaina
D

ue arresti per traffico internazionale di droga a Torino. Ma la novità consiste nel fatto che questa operazione è stata portata a termine grazie a un agente sotto copertura appartenente ad una forza di polizia straniera, rumena per l'esattezza. E' la prima volta che accade una cosa simile in Italia.


L'infiltrato

E' successo a Torino nell'ambito di un'inchiesta sul traffico internazionale di droga che ha portato all'arresto di alcuni componenti della banda. Secono quanto riporta Ansa, nel corso delle indagini, svolte dagli uomini della squadra mobile della questura e dal Servizio centrale operativo della Polizia, un poliziotto rumeno si è infiltrato nell'organizzazione criminale e ha consentito di accertare che il gruppo, che aveva base operativa nel capoluogo piemontese, faceva entrare in Italia e in altri paesi europei grosse quantità di cocaina ed eroina provenienti dal Sud America e in particolare dal Brasile. Le sostanze erano destinate sia al mercato italiano, sia a quello estero, nella Ue. Al termine dell'operazione, sono state arrestate due persone. La lotta delle froze dell'ordine allo spccio non si è mai fermata neppure nei mesi passati. Lo scorso 22 marzo gli agenti della squadra volante della polizia in via Passo del Brennero avevano scoperto una coltivazione di marijuana "casalinga": l'abitazione era stata trasformata in una serra e, dopo il sopralluogo, era stato scoperto che in una stanza sono state scoperte 46 piante di marijuana. Sequestrate due tavolette di hashish (170 grammi), tre chili e 400 grammi di marijuana e cinque bottiglioni contenenti olio di hashish per un ammontare complessivo di 14 chili di droga. Nell'occassione, venne arrestato un italiano di 59 anni.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carabinieri
MONDRAGONE

Pirata della strada investe una bambina: ricoverata in condizioni gravissime

L’uomo, che aveva assunto cocaina, è ai domiciliari accusato di omicidio stradale
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Alcuni dei migranti tratti in salvo
AGRIGENTO

Porto Empedocle: 20 migranti salvati in mare

Tragedia sfiorata: tra le persone tratte in salvo, anche una donna incinta
Cristiano Ronaldo
CAMPIONATO DI CALCIO

Riparte la Seria A con Parma-Juventus

Da quest'anno regole più severe sui falli di mano e cartellini per gli allenatori
Protesta dei navigator in Campania
REDDITO DI CITTADINANZA

Sciopero della fame dei navigator

In Campania braccio di ferro tra i vincitori del concorso e il governatore
Aula scolastica
ISTRUZIONE

In classe per diventare buoni cittadini

Il 5 settembre l’educazione civica torna ad essere materia obbligatoria. Cosa cambia per la scuola
Scontri a Hong Kong
ASIA

Guerriglia urbana a Hong Kong: 1 ferito

Nuovo lancio di molotov e cariche della polizia sui manifestanti
Macron al G7 da Biarritz
G7 BIARRITZ | FRANCIA

Macron: "Sarà un vertice ecoresponsabile"

Trump: "Io e il presidente francese abbiamo molto in comune e siamo amici da tempo"