MERCOLEDÌ 11 MAGGIO 2016, 11:30, IN TERRIS

PIANO DELLA CAMORRA PER UCCIDERE IL PROCURATORE COLANGELO

Lo ha rivelato un collaboratore di giustizia agli inquirenti della dda di Bari, coordinati dal pm Roberto Rossi

MIRIAM MARTINEZ
PIANO DELLA CAMORRA PER UCCIDERE IL PROCURATORE COLANGELO
PIANO DELLA CAMORRA PER UCCIDERE IL PROCURATORE COLANGELO
Sarebbe stato utilizzato per uccidere il procuratore capo di Napoli Giovanni Colangelo, il tritolo, oltre mezzo chilo, sequestrato qualche giorno fa dalla Squadra mobile di Bari, insieme ai Carabinieri del Nucleo Investigativo, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia. Un pregiudicato di Gioia del Colle, Amilcare Monti Condesnitt, 47 anni, lo aveva nascosto tra i cespugli della sua tenuta. È stato fermato insieme al suo braccio destro, Francesco Paolo Ciccarone, 40 anni, di Santeramo in Colle, Antonio Saponaro, 35 anni, di Bari, Giuseppe Piscopo, 24 anni, di Bitonto e il 33enne Paolo Paterno di Bari, per detenzione e porto di armi da sparo ed esplosivo. Condesnitt, ha precedenti di condanna a 17 anni di reclusione per traffico di armi e di droga.

L’obiettivo è stato rivelata agli inquirenti, coordinati dal pm Roberto Rossi, da un collaboratore di giustizia originario del napoletano e vicino alla Sacra Corona Unita. Mentre era in cella, alla fine del 2015, sarebbe entrato in contatto con uomini della Camorra che avrebbero organizzato l’attentato al magistrato, che sembra sarebbe dovuto avvenire proprio a Gioia del Colle, dove il magistrato Colangelo abita.

Il clan che lo stava progettando aveva studiato gli spostamenti del capo della Procura di Napoli tra Puglia e Campania.

Il pm Rossi indagava sul tentato omicidio di Giuseppe Drago, avvenuto il 14 febbraio scorso nel quartiere San Pio di Bari.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GENOVA

Disabile muore carbonizzato in un istituto

La vittima un 49enne con problemi psichiatrici. A provocare la tragedia potrebbe essere stata una sigaretta
La frontiera fra Italia e Austria
MIGRANTI

Austria, ecco la task-force al Brennero

Seicento agenti per monitorare la frontiera ma la situazione, al momento, è tranquilla
Andres Escobar
LA SVOLTA

Omicidio Escobar, verso la giustizia 24 anni dopo

Arrestato il presunto mandante dell'omicidio del calciatore colombiano, "colpevole" di un autogol
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non rinunciate alla vostra vita e ai vostri sogni"

Al Hogar Principito di Puerto Maldonado l'incontro con i bambini e i ragzzi senza famiglia: "Il mondo ha bisogno di...
L'attacco dell'11 settembre 2001
11 SETTEMBRE

Riad nega il sostegno ad Al Qaeda

Chiesto a un giudice Usa di porre fine ai processi su un presunto coinvolgimento negli attacchi
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non si normalizza la violenza contro le donne"

Il Pontefice a Puerto Maldonado: "L’oro può diventare un falso dio che pretende sacrifici umani"