Peschereccio affonda in Bangladesh: arrestati tre organizzatori del viaggio illegale

Logo Interris - Peschereccio affonda in Bangladesh: arrestati tre organizzatori del viaggio illegale
Logo INTERRIS in sostituzione per l'articolo: Peschereccio affonda in Bangladesh: arrestati tre organizzatori del viaggio illegale

Stavano tentando di raggiungere illegalmente la Birmania, ma il peschereccio che li trasportava si è capovolto. È successo oggi, nella Baia del Bengala, in Bangladesh, all’altezza di Cox’s Bazar. Al momento il bilancio parta di 42 persone salvate e decine di dispersi, infatti nel peschereccio stavano viaggiando oltre 100 persone. L’incidente è avvenuto alle cinque del mattino locali, i primi soccorsi sono stati portati da un pattugliatore della Guardia Costiera del Bengala. I militari bengalesi che hanno iniziato le operazioni di salvataggio, hanno individuato tra il gruppo di persone salvate tre degli organizzatori del viaggio illegale, che sono stati prontamente consegnati alla polizia.