Pericolo per l'uragano Lane passato a categoria 5

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:02

Allerta meteo nelle isole Hawaii, l'arcipelago statunitense nell'oceano Pacifico meta di milioni di turisti ogni anno. L’uragano Lane ha infatti acquisito potenza ed è salito dalla categoria 4 alla 5 (il massimo previsto nella scala Saffir-Simpson, un sistema di misurazione dell'intensità dei cicloni tropicali) passando così da “fortissimo” a “disastroso”.

L'uragano minaccia piogge torrenziali, inondazioni e valanghe, che hanno portato il governatore del cinquantesimo Paese americano a dichiarare lo stato d’emergenza. Secondo il National Weather Service, Lane ha venti  tra i 240 e i 295 chilometri orari e dovrebbe colpire le isole – sono 7 quelle principali – in queste ore fino e rimanere in zona fino a sabato prossimo.

Le zone messe sotto allerta sono Big Island – punto d'impatto a terra dell'uragano – le isole di Maui, Lanai, Molokai e Kahoolawe. Tutte le scuole pubbliche di Big Island e Maui saranno chiuse a partire da oggi. Il governatore David Ige ha dichiarato lo stato di emergenza per inondazioni e venti forti, e ha invitato residenti e turisti a prepararsi ad un “impatto significativo”.

Ernesto

Intanto, una seconda tempesta tropicale si dirige verso la costa, questa volta dall'Atlantico. Si chiama Ernesto e per ora ha venti massimi di circa 65 km/h. È centrato circa 1.010 km a sud-est di Capo Race nell’isola di Terranova, in Canada, e si sta muovendo in direzione nord-nordest a 17 km/h. Secondo il Centro Nazionale Uragani degli Stati Uniti, Ernesto non rappresenta un’immediata minaccia per la popolazione.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.