MERCOLEDÌ 30 MARZO 2016, 19:01, IN TERRIS

PAURA A BRUXELLES, FALSO ALLARME BOMBA ALLA STAZIONE DI CHARLEROI

Dopo la conferma che il pacco sospetto non conteneva nulla di pericoloso, la situazione è tornata lentamente alla calma

AUTORE OSPITE
PAURA A BRUXELLES, FALSO ALLARME BOMBA ALLA STAZIONE DI CHARLEROI
PAURA A BRUXELLES, FALSO ALLARME BOMBA ALLA STAZIONE DI CHARLEROI
Ancora paura in Belgio, dove nella giornata di oggi, un allarme bomba alla stazione di Charleroi ha fatto ripiombare il Paese nell'incubo degli attentati jihadisti. Fortunatamente l'intervento degli artificieri ha presto confermato che si è trattato di un falso allarme. La stazione di Charleroi sud, che collega Bruxelles, Anversa e l'aeroporto da cui partono le low cost come Ryanair è stata comunque in un primo momento evacuata e la circolazione dei treni sospesa.

Dopo la conferma che il pacco sospetto non conteneva nulla di pericoloso, la situazione è tornata lentamente alla calma, la circolazione dei treni è ripresa lentamente, motivo per cui anche i treni hanno subito dei pesanti ritardi.

Nel frattempo, nella giornata di ieri, le autorità di Bruxelles hanno terminato l'identificazione di tutte le vittime degli attacchi, che contrariamente a quanto annunciato in un primo momento, sono 32. Il bilancio dei decessi è stato confermato dal ministro della Sanità belga che ha affidato il messaggio alla piattaforma dei cinguettii, Twitter.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Il luogo dell'esplosione
MOLOTOV CONTRO LA POLIZIA

S'indaga anche negli ambienti ultras

Il commissariato Prati gestisce il servizio d'ordine durante le partite all'Olimpico
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)