GIOVEDÌ 18 GIUGNO 2015, 10:30, IN TERRIS

ORRORE IN TURCHIA: RAGAZZA STUPRATA E STRANGOLATA, POI GETTATA IN UN CANALE

La 18enne era scomparsa da domenica sera, a ritrovare il corpo oggi la sorella

AUTORE OSPITE
ORRORE IN TURCHIA: RAGAZZA STUPRATA E STRANGOLATA, POI GETTATA IN UN CANALE
ORRORE IN TURCHIA: RAGAZZA STUPRATA E STRANGOLATA, POI GETTATA IN UN CANALE
È stata ritrovata morta e seminuda la ragazza di 18 anni che risultava scomparsa da domenica, in un canale nella provincia sud-occidentale turca di Mugla. Secondo i primi rilievi, la ragazza è stata violentata e strangolata, prima che il suo aggressore la gettasse dov’è stata ritrovata. A riferirlo sono i media locali. Cansu Kaya, questo il nome della vittima, era stata vista per l’ultima volta domenica sera, quando aveva lasciato il ristorante dove lavorava come cameriera.

La famiglia ne aveva denunciato la scomparsa e sono iniziate subito le indagini. A ritrovare il corpo sembra che sia stata la sorella di Burcu, che si era unita al gruppo di ricerca. Le autorità hanno fermato ora tre persone, tra cui l’ex fidanzato della ragazza.

Il brutale omicidio di Casu Kaya ricorda quello altrettanto terribile della ventenne Ozgecan Aslan, uccisa e data alle fiamme dopo aver opposto resistenza a un tentativo di stupro. La ragazza si trovava su un autobus, quando l’autista l’ha condotta in un’area isolata e poi ha provato ad abusare di lei. Data l’ostilità della ragazza, l’uomo l’avrebbe pugnalata più volte e, con l’aiuto del padre e di un amico, le avrebbe tagliato le mani, bruciata e poi gettata in un fiume. La morte della donna aveva suscitato polemiche in Turchia e migliaia di persone si erano riversate in strada per partecipare a una protesta contro le violenze.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"