VENERDÌ 14 LUGLIO 2017, 11:52, IN TERRIS

Orrore in Pennsylvania, 20enne confessa l'omicidio di 4 coetanei: i corpi ritrovati in una fossa

Il giovane Cosmo DiNardo, sofferente di disturbi psichici, ha dichiarato di aver ucciso i ragazzi e di aver seppellito i corpi nella sua fattoria, dove sono stati rinvenuti

REDAZIONE
Orrore in Pennsylvania, 20enne confessa l'omicidio di 4 coetanei: i corpi ritrovati in una fossa
Orrore in Pennsylvania, 20enne confessa l'omicidio di 4 coetanei: i corpi ritrovati in una fossa
Una rivelazione orribile quella del ventenne Cosmo DiNardo, statunitense residente nella piccola comunità rurale di Bucks County, in Pennsylvania: il ragazzo ha infatti confessato agli inquirenti di aver avuto un ruolo (come esecutore materiale dei delitti o come partecipante) nella scomparsa di quattro suoi coetanei, svaniti nel nulla da alcuni giorni. Il giovane ha raccontato, in sede di interrogatorio, di aver celato i corpi all'interno di una fossa situata nel terreno della fattoria di famiglia, a qualche chilometro da Filadelfia, dove sono stati poi effettivamente ritrovati. Dietro l'orrore, una vicenda legata al traffico di droga: secondo quanto finora emerso dalle indagini, i 4 giovani sarebbero stati uccisi separatamente, dopo aver forse effettuato con DiNardo delle transazioni di stupefacenti.

I dubbi sulla confessione


Fin dall'inizio dell'indagine, il 20enne era stato definito come "una persona di interesse", in quanto conoscente di alcune delle vittime, coinvolto in piccoli precedenti penali e sofferente di alcuni disturbi psichici. Gli inquirenti avevano setacciato, senza esito, le zone frequentate dai ragazzi per circa una settimana, fino all'interrogatorio di DiNardo, avvenuto per il furto di un'auto (appartenente a uno degli scomparsi) che aveva tentato di rivendere per 500 dollari. Sulle effettive responsabilità del giovane, però, la polizia mantiene qualche riserva, nutrendo dei dubbi sul fatto che DiNardo, nelle sue condizioni di instabilità mentale, possa aver fatto tutto da solo. Finora solo uno dei corpi è stato identificato, quello del 19enne Dean Finocchiaro.

I sospetti su DiNardo


Uscendo dalla sede dell'interrogatorio, il giovane si sarebbe limitato a dire un confuso "mi dispiace". DiNardo e la sua famiglia sono piuttosto conosciuti nella zona e, secondo quanto riportato dagli abitanti, molto spesso il ragazzo avrebbe raccontato di aver ucciso delle persone, rivelando delle manie omicide. Alle sue parole, tuttavia, non era evidentemente mai stato dato molto peso, forse proprio alla luce delle sue patologie. Al momento, però, Cosmo resta il sospettato numero uno della strage di Bucks County anche se, come precisato dal procuratore distrettuale, la confessione spontanea gli eviterà la richiesta della pena di morte. Gli inquirenti, cercando di far luce su un caso che presenta ancora molti lati oscuri, procederanno all'identificazione degli altri corpi ritrovati all'interno della fossa. Assieme a Finocchiaro, erano scomparsi i suoi amici Mark Sturgis, 22 anni, Tom Meo, 21, e Jimi Tar Patrick, 19. Quest'ultimo, a quanto pare, era stato compagno di scuola di DiNardo.

 

Foto: FoxNews
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina
Oguz Guven
TURCHIA

Il direttore di Cumhuriyet web condannato per terrorismo

Oguz Guven dovrà scontare 3 anni e 1 mese per un tweet sulla morte sospetta di un magistrato
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Putin e Assad
SOCHI

Putin vede Assad: "Terrorismo verso la sconfitta"

Il presidente russo: "Le operazioni si avviano a conclusione. Ora avanzi il processo politico"
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza
Il videomessaggio del Pontefice
PAPA FRANCESCO

"I credenti promuovano la reciproca comprensione"

Videomessaggio alla popolazione del Bangladesh alla vigilia del viaggio apostolico
Alessandro Di Battista
LA DECISIONE

Di Battista lascia: "Ma resto nel M5s"

Uno dei maggiori leader pentastellati esce dai palazzi: "Voglio scrivere e girare il mondo". E i militanti già...
Il sottomarino Ara San Juan
SOTTOMARINO DISPERSO

"I segnali non sono del 'San Juan'"

La Marina militare argentina smentisce che i suoni captati dai sonar appartengano al sommergibile, sparito dai radar da 5 giorni