VENERDÌ 05 AGOSTO 2016, 10:33, IN TERRIS

ORIO AL SERIO, AEREO CARGO FINISCE FUORI PISTA E INVADE STRADA STATALE: NESSUN FERITO

Non si registrano incidenti tra i pochi automobilisti che a quell'ora viaggiavano sulla statale

DANIELE VICE
ORIO AL SERIO, AEREO CARGO FINISCE FUORI PISTA E INVADE STRADA STATALE: NESSUN FERITO
ORIO AL SERIO, AEREO CARGO FINISCE FUORI PISTA E INVADE STRADA STATALE: NESSUN FERITO
Momenti di paura all'Aeroporto di Bergamo Orio al Serio, dove questa notte un aeromobile Dhl 737-400, volo Bcs 7332 in arrivo da Parigi è finito fuori pista in fase di atterraggio, finendo su un ramo dell' ex statale Cremasca che collega Bergamo a Codogno e che, proprio vicino a quel punto, si allaccia alla tangenziale di Bergamo.  L'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile ha fatto sapere che l'aeroporto è tornato operativo alle 6.47, mentre è stata interrotta la viabilità esterna al sedime aeroportuale, sul ramo di Sp 591bis.

Al momento dell'atterraggio l'aereo non è risucito a fermarsi in tempo e ha sfondato una recinzione, invadendo parte della tangenziale che costeggia lo scalo dove - per fortuna - in quel momento non stava transitando nessun veicolo. L 'equipaggio dell'aereo, composto da comandante e primo ufficiale, è rimasto illeso e non si registrano incidenti tra i pochi automobilisti che a quell'ora viaggiavano sulla statale.
Solo tanta paura, quindi, ma l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un'inchiesta di sicurezza di competenza e ha inviato un team investigativo all'aeroporto di Bergamo: non è ancora chiara, infatti, la dinamica dell'incidente, ma è sicuro che in quei minuti sopra l'aeroporto era in atto un forte temporale che potrebbe aver ostacolato la frenata del cargo. Intanto, l'Enac ha invitato i passeggeri con voli programmati da e per Bergamo a contattare le compagnie aeree di riferimento e la società di gestione dello scalo per verificare l'operatività dei propri voli.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Malmo, Forze dell'ordine al lavoro sul luogo dell'esplosione
SVEZIA

Malmo, forte esplosione in un commissariato

Forse una bomba a mano nel cortile della stazione di Rosengard: auto distrutte ma nessun ferito
Carlo De Benedetti
L'INGEGNERE

De Benedetti: "Caso Popolari? Un segreto di Pulcinella"

L'ex editore di 'Repubblica' ospite a 'Otto e mezzo' ne ha per tutti: "Scalfari? Un ingrato. Alle...
MONTECITORIO

Ok della Camera alla missione in Niger

Verranno impiegati 470 uomini per arginare il traffico di esseri umani. Incrementi in Tunisia, meno forze in Iraq
Venti forti sull'Italia
MALTEMPO

Venti forti e freddo artico: temperature in calo in Italia

Da sabato 20 gennaio netto peggioramento delle condizioni climatiche
Benjamin Netanyahu
AMBASCIATA USA

Netanyahu: "Entro un anno sarà a Gerusalemme"

Il premier israeliano: "Il trasferimento sarà veloce. I tagli all'Urnwa? Giusti"
Marco Cappato
MILANO

Il pm chiede l'assoluzione per Marco Cappato

L'esponente radicale nel febbraio 2017 portò Dj Fabo a morire in Svizzera