MARTEDÌ 05 MAGGIO 2015, 12:48, IN TERRIS

NUOVI SBARCHI A POZZALLO, FERMATI TRE SCAFISTI

Ieri sulla nave della marina militare Betica è nata una bimba

EDITH DRISCOLL
NUOVI SBARCHI A POZZALLO, FERMATI TRE SCAFISTI
NUOVI SBARCHI A POZZALLO, FERMATI TRE SCAFISTI
Continuano gli sbarchi nel sud Italia. Questa mattina dopo, dopo lo sbarco di ieri di 873 migranti, è arrivata la porto di Pozzallo una vedetta maltese con 370 migranti a bordo, ma nessuno di loro resterà nella cittadina in quanto il centro di accoglienza è saturo. Tre scafisti sono stati fermati dalle forze dell'ordine con l'accusa di aver guidato due imbarcazioni con a bordo rispettivamente 400 e 350 immigrati soccorsi nel fine settimana.

Non è molto differente la situazione a Catania, dove ieri notte è arrivata la portacontainer Zeran con a bordo 194 migranti. A bordo dell'imbarcazione anche i corpi di cinque uomini, che secondo le prime ricostruzioni sarebbero le vittime dei naufragi dei giorni scorsi. Nello scalo marittimo sono presenti i volontari della Caritas che stanno distribuendo cibo, bevande e vestiti.

A Salerno invece è previsto l'arrivo della nave della Marina Militare Bettica, dove ieri a bordo a nata una bimba. Ieri nella città si è tenuto un vertice dell'unità di crisi negli uffici della prefettura per mettere in moto la macchina degli aiuti. A bordo della nave ci sono 650 migranti, di cui 545 uomini e 89 donne, di cui 7 di loro in gravidanza e due al nono mese.

Dopo gli sbarchi del fine settimana, i numeri dei migranti che continuano ad arrivare sulle coste italiane iniziano a preoccupare il ministero dell'interno. Ieri il titolare del Viminale, Angelino Alfano, ha spedito una circolare a tutte le prefetture chiedendo di trovare 9 mila posti per accogliere le persone che sono arrivate nelle ultime giornate.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"