MERCOLEDÌ 08 LUGLIO 2015, 10:29, IN TERRIS

NON PAGA LA MAZZETTA AI POLIZIOTTI, ARSA VIVA UNA DONNA IN INDIA

La vittima è morta per le ustioni riportate sull'80% del corpo

HORTENSIA HONORATI
NON PAGA LA MAZZETTA AI POLIZIOTTI, ARSA VIVA UNA DONNA IN INDIA
NON PAGA LA MAZZETTA AI POLIZIOTTI, ARSA VIVA UNA DONNA IN INDIA
Picchiata e data alle fiamme, questa la sorte di una donna di quarant'anni che rappresenta solo l'ultimo episodio di una lunga serie di violenze contro il popolo femminile in India. La tragica vicenda è avvenuta nello Stato di Madhiya Pradesh e la vittima prima di morire ha accusato due agenti di polizia della città di Barabanki che le avrebbero chiesto 100 mila rupìe (circa 1400 euro) in cambio del rilascio del marito arrestato.

Quando la donna si è rifiutata i due uomini della forze di sicurezza l'hanno malmenata per poi darle fuoco. L'indiana sarebbe morta all'ospedale di Lucknow proprio a causa delle ustioni riportate sull'80% del corpo. I due agenti negano il fatto dichiarando che la donna si sarebbe data fuoco da sola per protesta, intanto però sono stati sospesi dal servizio e sono sotto inchiesta.

Solo la settimana scorsa un altro caso di violenza ha visto protagonista una giornalista, Jagendra Singh, arsa viva per aver pubblicato un articolo in cui denunciava la corruzione di un politico locale che si sarebbe appropriato illegalmente di alcuni terreni.

In India, così come in molti altri Paesi, la condizione della donna, considerata inferiore all'uomo, è ancora oggi molto diffusa. Secondo l'antropologa italiana, Paola Tabet, la "concentrazione quasi assoluta delle ricchezze in mano maschile" e l’endemica "dipendenza economica femminile" fa sì che il Paese sia diviso in due grandi classi: quella degli uomini che sfruttano le donne.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

Igor il "russo" accetta l'estradizione in Italia

Sarà consegnato dopo i processi per i tre omicidi commessi in territorio spagnolo
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro