VENERDÌ 29 APRILE 2016, 14:48, IN TERRIS

NEPAL, 4 SCALATORI MORTI IN CINQUE GIORNI

Si tratta di uno svizzero, un austriaco, un giapponese e un coreano, deceduti in cadute o per malori legati all'altezza

REDAZIONE
NEPAL, 4 SCALATORI MORTI IN CINQUE GIORNI
NEPAL, 4 SCALATORI MORTI IN CINQUE GIORNI
Quattro scalatori stranieri, uno svizzero, un austriaco, un giapponese e un coreano sono morti negli ultimi cinque giorni in Nepal in cadute e per malori causati dall'altitudine. Lo riferisce oggi The Himalayan Times. Due alpinisti, identificati dal giornale come Patrik Mattioli, di nazionalità elvetica e Jon David Johnson (Austria) sono precipitati in un crepaccio mentre stavano scalando il Shisha Pangma (8027 metri), il più "basso" dei 14 Ottomila.

Un responsabile dell'agenzia che ha organizzato la loro spedizione ha detto che si trovavano a un altitudine di 6.200 metri e stavano salendo sulla cima. I loro corpi non sono ancora stati recuperati. Un giapponese e un coreano sono invece morti nell'area del campo base dell'Everest. Il primo, di nome Hidenori Hagi, è stato colto da un malore venerdì ed è morto nell'ospedale allestito sul luogo. Il secondo, che non è stato identificato, ha invece perso la vita ieri mentre tornava dalla cima del Lobuche, una montagna vicina all'Everest, che serve da "palestra" per gli scalatori.

Nelle ultime tre settimane, i medici nepalesi che sostano al campo base hanno curato 110 pazienti, mentre sette di loro sono stati evacuati d'urgenza per edema polmonare e cerebrale. Secondo gli ultimi dati del Dipartimento del Turismo, 708 alpinisti di 92 team internazionali hanno chiesto i permessi per scalare diverse montagne nepalesi nella stagione primaverile.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
STATI UNITI

Orrore in California: 13 fratelli tenuti in catene dai genitori

I due sono stati arrestati: i ragazzi, fra i 2 e i 29 anni, erano detenuti in condizioni inumane
Filippo Nogarin
ALLUVIONE DI LIVORNO

Indagato il sindaco Filippo Nogarin

Ipotesi di reato di concorso in omicidio colposo: "Non sono stupito". Nella tragedia persero la vita 8 persone
Dolores O'Riordan
LONDRA

Addio a Dolores O'Riordan, voce dei Cranberries

La cantante irlandese se ne va a 46 anni per cause ignote, aveva problemi di salute
Severino Antinori
SANITÀ E DIRITTO

Antinori: chiesta condanna a 9 anni di carcere

Il ginecologo è accusato del prelievo forzoso di ovociti ad un'infermiera
Immigrati fuori la Stazione Centrale di Milano
MIGRANTI

Per Fontana sono una minaccia per la "razza bianca"

Il candidato alla Regione Lombardia poi si scusa: "È stato un errore espressivo"
Scontri all'aeroporto di Tripoli
LIBIA

Scontri all'aeroporto di Tripoli: 16 morti

Nel conflitto sono impegnate la milizia Zamrina e le forze di deterrenza speciali
La nuova Ducati del Moto Mondiale 2018
MOTOGP 2018

Ecco la nuova Ducati di Lorenzo e Dovizioso

I piloti: "E' una moto bellissima. Vogliamo far divertire tanto i tifosi"
Il forte di Bard, in Valle d'Aosta
MOSTRE

Monet, Renoir e Boudin al Forte di Bard

Dal 3 febbraio al 17 giugno “Luci del Nord. Impressionismo in Normandia”