VENERDÌ 18 OTTOBRE 2019, 11:13, IN TERRIS

ADRIA

Morta la giovane mamma strangolata dal marito

La 23enne Giulia Lazzari, madre di una bimba di 4, era stata aggredita l'8 ottobre scorso

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Giulia Lazzari, Roberto Lo Coco e la loro bimba
Giulia Lazzari, Roberto Lo Coco e la loro bimba
G

iulia Lazzari non ce l'ha fatta, troppo gravi le ferite inferte dal marito, quello stesso uomo che diceva di amarla, ma che l'ha strangolata per una banale lite. La 23enne, madre di una bimba di 4 anni, è morta nel primo pomeriggio di ieri dopo nove giorni di agonia: era ricoverata nel reparto di Terapia intensiva all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Rovigo, in coma farmacologico, dallo scorso 8 ottobre. Il coniuge, Roberto Lo Coco, 28 anni - secondo gli inquirenti tossicodipendente da eroina - è in carcere in custodia cautelare da sabato scorso. Il movente dell'aggressione sarebbe legato al fatto che la coppia si stava separando. Lei faceva la cameriera, lui era disoccupato.


La lettera della sorella

“Giulietta mia... Amore mio grande, mi hai abbandonato a questa vita ingiusta, mi hai lasciato qui da sola a fare i conti con tutto questo dolore atroce che solo Dio sa cosa mi sto portando dentro... ". Comincia così la straziante lettera dedicata alla vittima dalla sorella Deborah, che vive a Caserta. "Sai - prosegue - mi ricordo tutte le risate fatte insieme, tutte le chiamate, quelle chiamate infinite che ti facevo solamente per romperti le scatole. Sai, ieri ero lì a baciarti, toccarti e tu eri lì che dormivi, ma ne sono sicura che mi hai sentito..,Inutile dirti che la mia vita da oggi non sarà più la stessa, inutile dirti le lacrime versate, inutile dirti tutto questo, perché tu ora non sei più al mio fianco, sei lassù che mi guardi e mi proteggi... Scusami per tutte le mie assenze, scusami per tutto, ma ti amerò per tutta la mia vita... Ma ora dimmi come faccio a vivere senza di te? Come!? Angioletto mio ti prometto che io sarò forte e ce la farò solo per te... Riposa in pace stellina mia. Ti amo...”.


La fiaccolata

Sabato 19 ottobre, il comune di Adria ha organizzato una fiaccolata per ricordare la giovane moglie e mamma. La partenza è prevista per le 19.30 dalla piazzetta del Politeama, con un passaggio anche alle 19.45 in piazza Grotto, dove il sindaco Omar Barbierato metterà un mazzo di fiori sulla panchina arancione, simbolo della violenza contro le donne. La marcia proseguirà per piazza Garibaldi, dove ci sarà un momento di riflessione su questa (ennesima) tragedia familiare.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La foto della Madonnina che ha resistito alla tromba d'aria nella pineta devastata - Foto © Giuseppe Ferrara per BasilicataNotizie.net
BASILICATA

A Policoro, la Madonnina resiste alla furia del vento

La scena immortalata in una foto della pineta devastata. C'è già chi grida al miracolo
I panetti di droga nascosti tra le banane
REGGIO CALABRIA

Maxi sequestro di droga nel porto di Gioia Tauro

Recuperata una tonnellata di coca: la sostanza era nascosta nelle banane
L'ex europarlamentare di Forza Italia Lara Comi
TANGENTI LOMBARDIA

Domiciliari per l’ex eurodeputata FI Lara Comi

E per l'Ad dei supermercati Tigros, Paolo Orrigoni, nell'ambito dell'indagine "Mensa dei Poveri"
Il card. Matteo Zuppi
BOLOGNA

"Chiesa, territorio, imprese: deontologia e fake news"

Oggi il convegno promosso da "sovvenire", tra i presenti anche il card. Matteo Zuppi
Imprese

La ricreazione deve finire

La rivoluzione digitale sta cambiando rapidamente le comunità in cui viviamo in ogni parte del mondo: cambiano...
TESORI D€ITALIA

Nella Città dei Sassi la Borsa del turismo culturale

Per quattro giorni a Matera si incontreranno oltre 500 operatori del settore provenienti da tutto il mondo
Acqua alta a Venezia
L'EMERGENZA

Da Venezia a Matera: l'Italia è sott'acqua

Acqua alta record, Mose fantasma e danni incalcolabili alla Serenissima. Ma c'è un Paese intero preda degli eventi...
Il C130 dell'Aeronautica militare atterra a Ciampino
CIAMPINO

Attentato in Iraq, i militari feriti arrivati in Italia

Il pm Colaiocco ha ascoltato il comandante delle Forze speciali
Il colonnato del Bernini in Piazza San Pietro
EMERGENZA SANITARIA

Curarsi a Piazza San Pietro

Fino a domenica il mini-ospedale gratuito per chi non può permetterselo
Jeanine Anez
SUD AMERICA

Bolivia, Jeanine Anez si autoproclama presidente

La presidente del Senato assume la carica ad interim. Morales: "Violata la Costituzione"
Vittorio De Sica
ANNIVERSARIO

45 anni fa l’addio al padre del neorealismo

Il 13 novembre 1974 moriva a 73 anni l’attore e regista Vittorio De Sica, vincitore di 4 premi Oscar
Acqua alta a Venezia
MALTEMPO

Acqua alta a Venezia, due morti a Pellestrina

Oltre cento interventi compiuti dai vigili del fuoco, altri 100 in attesa