LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, 11:20, IN TERRIS


ROMA

Maxi rissa all'Ostiense

Almeno 10 i ragazzi coinvolti

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
U

n nuovo episodio di movida violenta a Roma. Questa volta davanti a un pub di viale di Porta Ardeatina, nel quartiere Ostiense, in zona Piramide. Ad intervenire i Carabinieri che hanno fermato due persone di circa 20 anni. I ragazzi coinvolti sarebbero almeno 10. I motivi come sempre, futili: l'alcol in eccesso, qualche commento di troppo e quella voglia incontenibile di farsi giustizia da soli.

La maxi rissa è scattatata poco prima delle 4 del mattino. I Carabinieri della stazione Garbatella, passavano in zona quando sono stati fermati da alcuni testimoni. "Aiutateci, si stanno picchiando", il grido dall'arme. Sul posto, anche i militari del Nucleo Radio Mobile. Al suono delle sirene dei Carabinieri i giovani si sono dileguati. Non tutti però, perché due di loro sono stati fermati e denunciati. 


Gli ultimi episodi

Sempre più spesso, negli ultimi tempi, bande di giovani, ubriachi o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, sono protagonisti di episodi di questo tipo. E ciò nonostante i controlli assidui delle forze dell'ordine che, ogni sera, pattugliano i quartieri più a rischio, portando ad arrestare spacciatori o a denunciare chi non rispetta l'ordinanza anti-alcol. Ma di fatto è impossibile per polizia e carabinieri presidiare ogni zona. Come nel caso della folle notte del Qube, con due ragazzi respinti dai buttafuori del locale e tornati indietro con la loro auto per investire, riuscendoci, gli addetti alla vigillanza. Una lista interminabile che prosegue con l'aggressione fuori da un disco-pub in via Cassia, con quella all'Axa, in piazza Eschilo, e con l'accoltellamento di uno studente in piazza Barberini, fuori da locale. Anche qui a seguito di una rissa.

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Nicola Zingaretti

La nobile arte del compromesso

Nicola Zingaretti ha varato la nuova segreteria del Pd, ed è già polemica interna. Soprattutto i renziani...
Francesco Totti agli esordi
CALCIO CAPITALE

Roma triste, Totti va via

Lunedì l'annuncio: dopo aver lasciato l'attività agonistica, la bandiera si dimette anche da dirigente
Italia under 21 festeggia un gol
EUROPEO UNDER 21

Gli azzurrini e la voglia di tornare sul tetto d'Europa

Domani a Bologna l'esordio contro la Spagna, avversaria sempre molto scomoda
Autobomba a Mogadiscio
SOMALIA

Ancora un'autobomba a Mogadiscio: 8 morti

Il Governo ha creato nuovi posti di blocco per impedire altri attacchi di al-Shabaab
Pesce fresco
BENESSERE IN TAVOLA

Allarme Coldiretti: stranieri 8 pesci su 10, pericolo per la salute

Rapporto “Sos pesce italiano” presentato in occasione della Giornata nazionale del pesce italiano
L'epicentro del sisma
FRIULI VENEZIA GIULIA

Terremoto a Tolmezzo: oggi la seconda scossa

La prima si era verificata ieri pomeriggio nella medesima zona ma con magnitudo maggiore
Volante della Polizia
PISA

Percosse ai bimbi che non imparano il Corano

Arrestati due insegnanti ed indagato un membro di un'associazione islamica
Nave Sea Watch 3
MIGRANTI

Sea Watch 3, vietato l'ingresso in Italia

Firmata la disposizione dal ministro Salvini: messo il pratica il decreto Sicurezza bis
Franco Zeffirelli
LUTTO NEL CINEMA

Morto il maestro Franco Zeffirelli

Il regista fiorentino se ne va a 96 anni
Locandina del film Lo Squalo
FAUNA MARINA

Allarme squali: stanno popolando il Mediterraneo

Avvistato un esemplare di Mako (lungo 4 metri) vicino una costa croata