SABATO 15 OTTOBRE 2016, 000:15, IN TERRIS

Maltempo in Liguria: si teme rischio idrogeologico. Tromba d'aria su Genova

Disagi anche in altre regioni italiane: disagi in Toscana, spiagge inondate a Cagliari. In Corsica 18 feriti a causa del crollo di un tendone

AUTORE OSPITE
Maltempo in Liguria: si teme rischio idrogeologico. Tromba d'aria su Genova
Maltempo in Liguria: si teme rischio idrogeologico. Tromba d'aria su Genova
E' la Liguria la regione che sarà più colpita dal passaggio sull'Italia settentrionale di una perturbazione atlantica che sta determinando una fase di maltempo con intense precipitazioni sul Nord e su parte del Centro. Inoltre su gran parte della Liguria, è stata diramata l'allerta "rossa" per rischio idrogeologico. Allerta "arancione" per vari settori della Lombardia e parte di Toscana, Emilia Romagna e Veneto.

Nel frattempo una tromba d'aria si è abbattuta su Genova attraversandola da Voltri fino a Nervi, lungo tutta la linea costiera. Molti i danni provocati dalla pioggia e dalle raffiche di vento che hanno raggiunto i 120 chilometri orari. Alcuni sottopassaggi sono stati allagati, molti alberi sono stati sradicati. Nella capitale ligure è stata disposta la chiusura delle scuole, dei centri diurni per anziani e disabili, dei musei civici, dei parchi pubblici e degli impianti sportivi. Inoltre sono stati sospesi i mercati rionali e ogni manifestazione all'aperto.

Inoltre, è stata diramata l'allerta arancione per temporali nella parte costiera di Genova, nel primo entroterra savonese fino a Capo Noli e allerta arancione per temporali e piogge diffuse in tutto l'imperiese e nell'entroterra savonese. Sono previsti anche forti venti.

Disagi anche in Toscana, dove a causa del maltempo, alcuni treni sono rimasti fermi all'altezza di Massarosa sulla linea ferroviaria Viareggio-Lucca. Mentre una violenta mareggiata ha sommerso la lunga spiaggia del Poetto fra Cagliari e Quartu Sant'Elena. L'acqua ha superato per decine di metri l'arenile, raggiungendo la strada e chioschetti.

Diciotto persone sono rimaste ferite, di cui due in condizioni gravi, dopo il crollo di un tendone installato nel centro di Ajaccio. Al momento del crollo si stava svolgendo uno spettacolo davanti a 350 bambini: nessuno di loro è rimasto ferito e l'evacuazione si è svolta senza problemi. Il forte vento ha rovesciato anche un camion. Difficili condizioni meteo sono previste per il resto della giornata.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Daniel Hegarty
MOTOCICLISMO

Motociclista muore durante il Gp di Macao

Daniel Hegarty aveva 31 anni: è finito contro le barriere
Malcom Young sul palco
HARD ROCK

E' morto Malcolm Young fondatore degli Ac/Dc

Il fratello Angus: "Ci lascia un'eredità attraverso la quale vivrà per sempre"
Carabinieri del Ros in azione
MAFIA

Taormina: 12 arresti nel clan Brunetto

Sono ritenuti responsabili di associazione a delinquere di tipo mafioso
Papa Francesco ha reso omaggio a Benedetto XVI
PREMIO RATZINGER

Benedetto, maestro nella ricerca della verità

L'omaggio di Francesco al predecessore: "Il suo magistero eredità preziosa"
PENSIONI

L'appello di Gentiloni ai sindacati: "Pacchetto rilevante, sostenetelo"

L'esecutivo presenta due nuove proposte tra cui un fondo per la proroga dell'Ape sociale
Il sottomarino argentino Ara San Juan
ARGENTINA

Nessuna traccia del sottomarino Ara San Juan

Scomparso da due giorni, a bordo 44 uomini