LUNEDÌ 25 MARZO 2019, 10:42, IN TERRIS


BOLOGNA

Malore in campo: muore calciatore 22enne

Rogelio Maria Pizzi (detto "Roger") militava con la Polisportiva Argelatese in seconda categoria

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Rogelio Maria Pizzi
Rogelio Maria Pizzi
S

i è accasciato al suolo mentre giocava una partita di clacio, il suo sport preferito. E' morto così un giovane calciatore di 22 anni, Rogelio Maria Pizzi (detto "Roger") residente a San Giorgio di Piano, nel Bolognese. Il ragazzo è deceduto ieri all'Ospedale Maggiore di Bologna dopo essere stato colto da un malore durante una partita del campionato di seconda categoria dilettanti. Rogerio vestiva la maglia della Polisportiva Argelatese. Poco dopo l'inizio del match contro la squadra X Martiri, come ricostruito dai Carabinieri, il centrocampista si é sentito male ed è caduto a terra, presumibilmente per un infarto. Immediatamente soccorso sul campo col defibrillatore, è poi stato trasportato d'urgenza dal118 all'Ospedale Maggiore dove, nononstante l'intervento dei sanitari, non c'è stato nulla da fare.


Il cordoglio

Tanti i messaggi di cordoglio apparsi in serata anche sui social come quello della Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna, che in un post su Facebook ha scritto: "Il Comitato Regionale dell'Emilia Romagna si stringe attorno alla famiglia del giovane calciatore della Polisportiva Argelatese deceduto oggi pomeriggio durante la gara con la X Martiri" e del sindaco di Argelato, Claudia Muzic: "Sono vicina alla famiglia, alla squadra - ha scritto - e a tutti gli amici che stanno vivendo questo incubo assurdo. Non ci sono parole solo silenzio e dolore".


Alcuni precedenti

Non sono rari i casi di malori improvvisi durante le partite di calcio. Recente quello di Davide Astori, capitano della Fiorentina, scomparso a soli 31 anni. Nel 2012 Piermario Morosini venne stroncato da un arresto cardiaco durante Livorno-Pescara. Nel 1977 il giocatore del Perugia Renato Curi crollò in campo durante il big mach contro la Juventus. Il baffuto centrocampista dei grifoni aveva solo 24 anni: alla sua memoria è stato dedicato lo stadio perugino. Per alcuni di loro l'autopsia stabilì che la causa del decesso era una displasia ventricolare destra, un'aritmia visibile solo con esami approfonditi.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Teste di cuoio
LOURDES

L'ex militare si arrende alla polizia

L'unica ferita è l'ex compagna dell'uomo: raggiunta da un colpo di arma da fuoco
L'Ilva di Taranto
ILVA

Si dimettono i commissari straordinari

Lettera recapitata al Mise. Di Maio: "Grazie per il lavoro svolto, inizia fase due"
Luigi Di Maio
25 APRILE

Di Maio attacca: "Chi lo nega era anche a Verona"

Il vicepremier critico: "Coloro che negano la festa della Liberazione passeggiavano con gli antiabortisti"
Simbolo Eurostat
COMUNITÀ EUROPEA

Eurostat: debito in crescita nel 2018

Il deficit è invece sceso al 2,1%, dal 2,4% del 2017
Armando Siri
IL CASO

Siri, Salvini: "Giudici facciano in fretta"

Il vicepremier: "Si è colpevoli solo con condanna". Morra: "Intollerabile presenza nel governo"
Coltello
ROMA

Gli vede il crocifisso al collo, tenta di sgozzarlo

Il fatto alla vigilia di Pasqua vicino la stazione Termini. Marocchino l'aggressore