MERCOLEDÌ 08 LUGLIO 2015, 12:46, IN TERRIS

MAFIA: MAXISEQUESTRO NEL PALERMITANO. COLPITO IMPRENDITORE ANTIRACKET

Un miliardo e 600 milioni di euro: si tratta di una delle operazioni più importanti realizzate fino ad oggi

AUTORE OSPITE
MAFIA: MAXISEQUESTRO NEL PALERMITANO. COLPITO IMPRENDITORE ANTIRACKET
MAFIA: MAXISEQUESTRO NEL PALERMITANO. COLPITO IMPRENDITORE ANTIRACKET
Maxisequestro da un miliardo e 600 milioni di euro quello che la Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito a Palermo ai danni di Gaetano Virga, noto imprenditore simbolo della lotta antiracket. La misura di prevenzione patrimoniale è in corso con il sequestro di trust, beni immobili e mobili registrati, rapporti bancari e imprese.

Il patrimonio colpito dalla misura di prevenzione è intestato ai fratelli Carmelo Virga 66 anni, Vincenzo 78 anni, Anna 76 anni, Francesco 71 anni e Rosa 68 anni, imprenditori originari della provincia di Palermo. Le indagini della Dia in collaborazione con il procuratore aggiunto Bernardo Petralia, coordinatore del gruppo misure di prevenzione della procura distrettuale antimafia, hanno permesso di evidenziare come i Virga abbiano beneficiato dell'apporto di Cosa nostra per l'aggiudicazione di lavori e appalti pubblici nel settore dell'edilizia.

I Virga sono riusciti, nel tempo, a sviluppare e a imporre il loro gruppo di imprese anche attraverso il cosiddetto "metodo Siino", consistente nell'organizzazione di "cartelli" tra imprenditori, per l’aggiudicazione pilotata degli appalti pubblici. Il sequestro per la sua portata sarebbe uno dei più ingenti mai operati sino ad oggi.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"