LUNEDÌ 07 GENNAIO 2019, 11:42, IN TERRIS


INDONESIA

La terra torna a tremare: scossa di magnitudo 6.6

Il terremoto è stato registrato nelle stesse zone già devastate dallo tsunami

ANGELA ROSSI
T

orna a tremare la terra in Indonesia, dove è stato registrato un terremoto di magnitudo 6.6. L'epicentro della scossa è stato individuato nella città di Galela, 174 chilometri a ovest della città di Ternate, nell'arcipelago delle Molucche. L'ipocentro è stato individuato a 60,5 chilometri di profondità. I dati sono stati resi noti dall'Usgs, l'istituto geologico americano. Il Centro allerta tsunami del Pacifico ha riferito che al momento non c'è un'allarme tsunami. 


La strage prima di Natale

La scossa di terremoto ha fatto riaffiorare il terrore nella popolazione della zona dove, lo scorso 23 divembre, si è abbattuto uno tsunami che ha causato la morte di almeno 22 persone e 843 feriti. Il portavoce dell'Agenzia indonesiana per la gestione dei disastri, Sutopo Purwo Nugroho, ha spiegato che le onde di almeno 20 metri di altezza che si sono abbattute sulle spiagge di Giava e Sumatra sono state provocate da alcune frane sottomarine che si sono verificate in seguito all'eruzione del vulcano Krakatoa

 

 

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Migranti
LIBIA

Msf: "Emergenza malnutrizione nei centri per migranti"

Un pasto ogni 2-3 giorni: "La Libia non è un porto sicuro"
Lavorazione industriale del cuoio
LOCRI

Scoperta evasione fiscale da 10 mln di euro

Denunciati i legali rappresentanti di due società operanti nella concia del cuoio
Spaccio di droga
NAPOLI

Traffico di droga ed estorsioni, 11 arresti

I destinatari dei provvedimenti sono residenti tra Frattamaggiore e Frattaminore
Il bus incendiato a San Donato
L'ATTACCO

Bus incendiato: studenti ancora sotto choc

Buona parte degli alunni coinvolti non tornerà a scuola oggi. Sy sotto stretta sorveglianza
Auto di lusso
PORDENONE

Maxi truffa su auto di lusso: 835 persone raggirate

Decine di indagati. Eseguiti anche ingenti sequestri di immobili e valori in tutt'Italia
Tribunale

Chi ha buone orecchie intenda

La vicenda triste del capogruppo dei M5stelle al Comune di Roma insegna a tutti, ancora una volta, che non basta...