Incidente stradale, morti quattro giovani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20

C'erano due minorenni fra le quattro vittime di un incidente stradale avvenuto all'alba di questa mattina lungo la strada statale 121 che collega Paternò a Catania, nei pressi di Piano Tavola. Quattro vite spezzate, come l'auto su cui viaggiavano i cinque, schiantatasi con violenza contro lo spartitraffico. A salvarsi, l'uomo alla guida, un 48enne attualmente ricoverato presso l'ospedale Cannizzaro di Catania in condizioni che – stando a un primo bollettino – non sarebbero particolarmente gravi. Hanno perso, invece, la vita la sua convivente di 28 anni, un giovane di 20 anni e due minori di 17 e 15 anni. Stando ai primi rilievi, intorno alle 5 di questa mattina, l'uomo avrebbe perso il controllo della vettura. Il gruppo stava tornando da una serata passata in una discoteca sulla riviera ionica. 

Guardrail maledetto

Nello stesso punto della statale 121, cinque giorni fa aveva perso la vita in un incidente Antonio Crisafulli, 65enne originario di Motta Sant'Anastasia, che si trovava in auto con la moglie, che è stata ricoverata in gravi condizioni. Secondo le rilevazioni, anche in quel caso, l'uomo avrebbe perso il controllo della sua auto, schiantandosi, così, contro il guardrail.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.