MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2016, 002:30, IN TERRIS

Incidente nel porto di Messina, operai cadono in una cisterna: 3 morti

Le indagini sono state affidate alla Capitaneria di Porto di Messina

AUTORE OSPITE
Incidente nel porto di Messina, operai cadono in una cisterna: 3 morti
Incidente nel porto di Messina, operai cadono in una cisterna: 3 morti
Grave incidente nel porto di Messina, dove alcuni operai che si trovavano a lavoro sulla nave traghetto Sansovino della "Caronte&Tourist", ormeggiata al molo San Ranieri, sono caduti all'interno di una cisterna. Sfortunatamente, tre di loro sono deceduti, mentre altri due sono stati ricoverati in gravissime condizioni all'ospedale Papardo e al Policlinico di Messina.

Non è ancora chiara la reale dinamica dei fatti, ma secondo una prima ricostruzione i cinque operai erano impegnati in alcuni lavori di pulizia nei serbatoi di carburante della nave. Molto probabilmente gli uomini sono stati colti da un malore causato dai gas evaporati dall'interno dei serbatoi. Le esalazioni nocive avrebbero causato lo svenimento e la conseguente caduta dei lavoratori all'interno della cisterna.

Questa, però, non è l'unica versione. Infatti, secondo altre fonti, gli operai stavano eseguendo una saldatura all'interno della cisterna. All'improvviso, forse per una scintilla, dall'interno del serbatoio si sono sprigionati dei fumi tossici che hanno causato lo svenimento degli operai. I marinai sono stati soccorsi dal personale del 118 che ha prestato le prime cure anche ad altri tre operai intossicati in modo più lieve e ricoverati in osservazione.

Tra i due feriti c'è anche l'ufficiale di coperta da cui dipendeva la squadra dell'equipaggio coinvolta nell'infortunio. Le indagini sull'incidente sono state affidare alla Capitaneria di Porto di Messina, mentre la Procura della stessa città ha deciso di aprire un'inchiesta.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Theresa May
BREXIT

May, schiaffo dai Comuni: il Parlamento avrà il veto

Governo sconfitto sull'emendamento chiave: l'accordo con Bruxelles passerà dall'approvazione parlamentare
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo