GIOVEDÌ 10 GENNAIO 2019, 11:51, IN TERRIS


LAMEZIA TERME (CZ)

Guerra tra cosche: 12 arresti

I fermi nell'ambito dell'operazione Reventinum contro presunti affiliati degli Scalise e dei Mezzatesta

MILENA CASTIGLI
Arma dei Carabinieri
Arma dei Carabinieri
C

olpo grosso delle forze dell'ordine ai clan malavitosi calabri. I Carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro e Reparti speciali hanno eseguito 12 fermi nell'ambito dell'operazione Reventinum contro presunti affiliati a due contrapposte cosche di 'ndrangheta, gli Scalise ed i Mezzatesta. I fermi sono stati effettuati in provincia di Catanzaro e in alcune regioni del Nord Italia.


Vendetta trasversale

Il provvedimento è stato emesso dalla Dda catanzarese guidata da Nicola Gratteri. Alcuni Indagati sono accusati anche di violenza privata e sequestro di persona dell'avvocato Francesco Pagliuso, ucciso in un agguato il 9 agosto 2016 a Lamezia Terme e sequestrato 2 anni prima. Per il delitto, era stato arrestato l'anno scorso Marco Gallo, accusato di essere un sicario a pagamento. Per gli inquirenti, Pagliuso sarebbe infatti stato ucciso per una vendetta trasversale ed in particolare per la sua vicinanza a Domenico Mezzatesta, l'ex vigile urbano che insieme al figlio Giovanni sparò, nel 2013 in un bar di Decollatura, a Giovanni Vescio e a Francesco Iannazzo, ritenuti vicini alla famiglia Scalise. Entrambe le vittime perirono nell'agguato.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
BOLOGNA

Smantellato cartello di agenzie funebri, 30 arresti

I militari stanno procedendo anche ad un sequestro preventivo di beni per circa 13 milioni di euro
L'esplosione
FRANCIA

Esplosione in un'università di Lione

La deflagrazione avrebbe coinvolto la biblioteca scientifica dell'ateneo
Intervento del card. Bassetti in Sala Zuccari del Senato
SENATO

Andreotti: "Ho combattuto la mafia con atti pubblici"

Presentato ieri il libro "I miei santi in paradiso". Card. Bassetti: "Si battè per collocare l'Italia...
Caporalato
LAVORO SFRUTTATO

Caporalato: nuovi arresti

A Latina stranieri impiegati in "condizioni disumane". Ieri operazione in Basilicata
Il germoglio di cotone coltivato sulla Luna dai cinesi

Il cotone sulla Luna

Nata una piantina di cotone sulla Luna, in una serra appositamente allestita da cinesi, in conseguenza di un programma...
Mark Zuckerberg
LA STRETTA

Spot elettorali: giro di vite di Facebook

Il colosso di Zuckerberg vuole evitare un nuovo Russiagate