MERCOLEDÌ 24 APRILE 2019, 01:48, IN TERRIS


ROMA

Grave incidente per un concorrente di "Ciao Darwin"

L'uomo rischia la paralisi, il cugino: "Hanno continuato a registrare". Trasmissione spostata al 3 maggio per evitare le feste

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il gioco dei rulli
Il gioco dei rulli
U

n grave incidente quello che sarebbe accaduto durante la registrazione di una puntata della nota trasmissione "Ciao Darwin", in onda su Canale 5. Uno dei concorrenti, secondo quanto riferito dal Messaggero, sarebbe rimasto gravemente ferito durante il cosiddetto gioco dei rulli, cadendo rovinosamente di schiena: "Secondo quanto è stato riferito dai medici - spiega il quotidiano citando le parole di suo cugino, Stefano - ha riportato lo schiacciamento di due vertebre, con una lesione al midollo che ha compresso il torace, impedendogli di respirare. L'operazione è perfettamente riuscita, ma dal momento della caduta a oggi, dal collo in giù è completamente immobile. Gabriele (questo il suo nome, ndr) è vigile e cosciente ma non riesce a muoversi. Le sue condizioni sono critiche". L'uomo sarebbe al momento ricoverato in terapia intensiva presso il Policlinico Umberto I di Roma.


La famiglia: "E' un incubo"

Al Messaggero il cugino di Gabriele ha raccontato di essere stato allertato immediatamente dalla produzione subito dopo l'incidente avvenuto durante il gioco: "Mi hanno chiamato perché avevano il mio contatto, e mi hanno chiesto il numero di telefono di sua moglie per dirgli che era caduto". Ma, al di là del gravissimo danno subito dal loro parente, la famiglia di Gabriele ha espresso frustrazione anche perché, nonostante quanto appena successo, la trasmissione avrebbe comunque proseguito la registrazione: "La nostra rabbia è dipesa anche dal fatto che hanno continuato a registrare nonostante un fatto così grave. Hanno continuato come se nulla fosse, tanto che sulla pagina Facebook di Ciao Darwin continuano a postare notizie scherzose. Altro che caduta di schiena la sua: stiamo vivendo un incubo".


Spostamento per evitare le feste

Dalla trasmissione, in effetti, hanno anche fatto sapere che lo show non sarà trasmesso venerdì 26 ma solo per via delle festività: "Ciao Darwin, partito fortissimo - sottolinea Mediaset - settimana dopo settimana è sempre cresciuto negli ascolti con puntate che hanno superato la media del 25% di share e i 4.700.000 spettatori". Per questo, e per "non privare i telespettatori del loro programma preferito del venerdì sera", è stato deciso lo spostamento al prossimo 3 maggio. Nessun riferimento all'incidente, cirocstanza che ha mandato su tutte le furie la famiglia dello sfortunato concorrente. Gli autori del programma, a ogni modo, starebbero pensando di escludere la prova da quelle previste durante la puntata, visto che quello accaduto a Gabriele, come riferito da TvBlog, non sarebbe il primo incidente.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carabinieri
MONDRAGONE

Pirata della strada investe una bambina: ricoverata in condizioni gravissime

L’uomo, che aveva assunto cocaina, è ai domiciliari accusato di omicidio stradale
Fiorentina-Napoli 3-4. L'esultanza degli Azzurri
SERIE A

Show e polemiche al Franchi, il Napoli fa il pieno

Gli azzurri replicano alla Juve e si impongono 4-3 sulla Fiorentina, furiosa per un penalty assegnato a Mertens
Alcuni dei migranti tratti in salvo
AGRIGENTO

Porto Empedocle: 20 migranti salvati in mare

Tragedia sfiorata: tra le persone tratte in salvo, anche una donna incinta
Cristiano Ronaldo
CAMPIONATO DI CALCIO

Riparte la Seria A con Parma-Juventus

Da quest'anno regole più severe sui falli di mano e cartellini per gli allenatori
Protesta dei navigator in Campania
REDDITO DI CITTADINANZA

Sciopero della fame dei navigator

In Campania braccio di ferro tra i vincitori del concorso e il governatore
Aula scolastica
ISTRUZIONE

In classe per diventare buoni cittadini

Il 5 settembre l’educazione civica torna ad essere materia obbligatoria. Cosa cambia per la scuola
Scontri a Hong Kong
ASIA

Guerriglia urbana a Hong Kong: 1 ferito

Nuovo lancio di molotov e cariche della polizia sui manifestanti
Macron al G7 da Biarritz
G7 BIARRITZ | FRANCIA

Macron: "Sarà un vertice ecoresponsabile"

Trump: "Io e il presidente francese abbiamo molto in comune e siamo amici da tempo"