GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019, 07:58, IN TERRIS

Esplode palazzina a Gorizia: 2 morti, si cerca 1 disperso

Probabile fuga di gas in viale XX settembre al civico 87

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
La palazzina crollata
La palazzina crollata
E

splosione a Gorizia. Alle 4.20, probabilmente a seguito di una fuga di gas, si è verificata un'esplosione che ha causato il crollo di un solaio in un piano rialzato di una palazzina di 2 piani, a Gorizia, in viale XX settembre 87. I militari hanno riferito che la palazzina era costituita di tre appartamenti: uno sarebbe stato vuoto al momento dello scoppio, un altro occupato da una sola persona e un terzo da una coppia. Nei pressi è parcheggiata un'auto che sarebbe di proprietà proprio della coppia. I carabinieri hanno provato a contattare i proprietari al telefono ma inutilmente. Le ricerche sono andate avanti per ore nel tentativo di estrarre vive le 3 persone, presumibilmente rimaste sotto le macerie. Dopo ore di lavoro, i vigili del fuoco hanno estratto dalle macerie i corpi di due persone, ormai senza vita, ma si cerca ancora il terzo uomo che risulta disperso. Nella zona - dicono alcuni testimoni ai gionali locali - permane un forte odore di gas. I tecnici sono al lavoro per interrompere la fuoriuscita.


Fuga di gas

La fuga di gas come causa di violente deflagrazioni è purtroppo un evento frequente. Solo 10 giorni fa, a Rocca di Papa, un'esplosione nella sede del Comune aveva provocato nove feriti, tra cui tre bambini di una scuola vicina e il sindaco. Mentre lo scorso 11 marzo, un'esplosione in una casa di Udine, sempre per una fuga di gas, aveva procurato il ferimento di un'intera famiglia: padre madre e figlio (salvi per miracolo) e la distruzione di due appartamenti.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Giovani universitari - foto di repertorio
ROMA

A scuola di politica nella diocesi del Papa

Da giovedì a sabato la “Summer School” del Vicariato di Roma. La “lectio magistralis” sarà...
TUTELA MINORI

Ostia: foto a bimbi in costume, arrestati

Nei confronti dei due indagati sono stati disposti ulteriori accertamenti
Maria Antonietta Rositani e l'ex marito
BARI

Si aggravano le condizioni di Maria Antonietta Rositani

La donna, bruciata dall'ex marito mesi fa, è stata operata d'urgenza all'intestino
CLIMA

Meteo: caldo in ripresa al Centro-Sud

Le ultime analisi degli esperti fanno temere anche temperature sopra la media
Saracinesche abbassate
CONFESERCENTI

Commercio in tilt: chiudono 14 negozi al giorno

Una "emorragia che ha bruciato almeno 3 miliardi di euro di investimenti delle imprese"
Vittima di sparatoria in Messico
MESSICO

Sparatoria in un bar di Acapulco: 5 morti

Anche 6 feriti, le vittime sarebbero tutte persone del luogo
I soccorsi
ALPINISMO

Recuperato l'alpinista piemontese ferito in Pakistan

"Francesco Cassardo è sull'elicottero verso Skardu" ha detto il compagno di cordata

Cosa sta accadendo alla Deutsche Bank?

C'era una volta la banca. Qualcuno inizierebbe così la narrazione di quello che è successo al...
Sacerdoti africani si preparano a una funzione liturgica a Glasgow, in Scozia
MISSIONE VANGELO

Il lato cattolico d'Africa

In occasione dei 50 anni del Secam, il punto su un Continente con la popolazione cattolica in più rapida crescita
Un incendio esteso nello Stato di Alberta, Canada
OCCHIO SULL'ARTICO

In fiamme l’ex regno dei ghiacci perenni

Il Circolo Polare brucia, oltre 100 incendi da giugno