Gioco del lotto: quante probabilità hai di fare un terno e quanto vinceresti?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:30

Il lotto è uno dei giochi più amati dagli italiani. Eppure in pochi sanno quante probabilità hanno realmente di fare un terno secco e quanto vincerebbero. Ve lo spieghiamo noi

“È più facile indovinare un terno al lotto, che trovare una buona moglie” recita un vecchio proverbio napoletano. Vincere un terno al lotto è infatti un modo comune per indicare una cosa estremamente difficile da ottenere. E non è un caso.

Lo sanno bene i giocatori del Lotto, il gioco d’azzardo che consiste nell’estrazione di cinque numeri tra 1 e 90 senza reimmissione (un numero estratto non viene reimmesso nell’urna) effettuata su 10 ruote identificate con i nomi di 10 città italiane e su un’undicesima ruota denominata ruota nazionale. La giocata minima è di un euro, con incrementi di € 0,50; la massima è di 200 euro.

Quali possibilità e quanto si vince con un terno secco

Il premio va a coloro che indovinano almeno un estratto. Il premio in denaro aumenta proporzionalmente a seconda della quantità di numeri azzeccati: singolo, ambo, terno, quaterna e cinquina. La gestione della raccolta delle giocate e dei pagamenti delle vincite è affidata in concessione a Lottomatica.

Dal punto di vista statistico il gioco del lotto è fortemente non equo poiché in caso di vincita non viene corrisposta una somma proporzionale al reciproco della probabilità di vittoria. E, come vedremo, le probabilità di vincita sono decisamente basse. Ricordiamo inoltre, che se si sceglie la giocata sulla ruota TUTTE l’importo dei premi deve essere diviso per 10.

Passiamo alle singole probabilità. La probabilità di riuscire ad indovinare un numero singolo su una ruota è di un diciottesimo, vale a dire che hai una possibilità su diciotto che esca il numero da te giocato nella ruota che hai scelto. La vincita in denaro (se hai giocato su una sola ruota) è di soli 11,23 euro.

La probabilità di un ambo è di una su 400. Con un ambo sulla ruota Nazionale puoi vincere 250 volte la puntata: cioè giocando 1 Euro ne vinci 250. Questo è però il caso di ambo secco (2 numeri giocati). Più numeri giochi, più la vincita scende.

La probabilità di un terno è una su 11.748! E’ dunque facile comprendere quanto sia complicato fare un terno secco. Ma dopo cotanta fatica quanto si vince? La vincita di un terno secco ammonta a “solo” 4500 volte l’importo scommesso. Vale a dire che se punto 1 euro su tre numeri su un’unica ruota (un terno secco appunto) vincerò 4500 euro nonostante io abbia solo una possibilità su oltre 11mila di azzeccare la terna. Inoltre, la vincita deve eventualmente essere divisa per il numero delle ruote scelte.

Tempo fa, con una puntata di 20 euro un fortunato giocatore si è portato a casa 90mila euro al Lotto. È la vincita più alta d’Italia in questo concorso. Il vincitore scelse di giocare sulla ruota di Milano 20 euro sul terno, centrando un terno secco. I numeri giocati furono: 2, 6, 84. Evento più unico che raro ed infatti è successo una sola volta nella storia del Lotto, gioco introdotto in Italia già dalla prima metà dell’800 (anche se in forma leggermente diversa). Però la fortuna è cieca. Perché non provare?

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.