MERCOLEDÌ 01 APRILE 2015, 10:11, IN TERRIS

GIALLO DI FIRENZE, IL CADAVERE NEL SACCO POTREBBE ESSERE DI IRENE FOCARDI

Sospetti sull'ex convivente della donna, iscritto nel registro degli indagati e già ai domiciliari per una condanna per maltrattamenti

MANUELA PETRINI
GIALLO DI FIRENZE, IL CADAVERE NEL SACCO POTREBBE ESSERE DI IRENE FOCARDI
GIALLO DI FIRENZE, IL CADAVERE NEL SACCO POTREBBE ESSERE DI IRENE FOCARDI
"Al 95% si tratta di lei", ha dichiarato il procuratore di Firenze, Giuseppe Creazzo, riferendo i primi dati dell'autopsia - ancora in corso - sul cadavere ritrovato la scorsa domenica in avanzato stato di decomposizione all'interno di un sacco nero, lasciato in un fosso a lato di una strada nella periferia nord-ovest di Firenze. "Manca ancora la prova scientifica, ma ci sono coincidenze sia nei vestiti sia in particolari anatomici", ha aggiunto il procuratore.

Secondo quanto emerge dalla prime analisi effettuate dal medico legale la donna avrebbe riportato fratture al cranio e alle costole. Sul corpo anche diverse lesioni, ma al momento non è ancora stato possibile stabilire se siano state procurate con un'arma da fuoco.

Irene Focardi, 43 anni, era scomparsa lo scorso 3 febbraio. Era residente nel quartiere delle Piagge a Firenze. Per la scomparsa dell'ex modella è indagato l'ex fidanzato, Davide Di Martino, già agli arresti domiciliare per scontare una condanna per maltrattamenti. La polizia scientifica ha effettuato nuove perquisizioni a casa dell'uomo, durante le quali sono stati sequestrati alcuni oggetti. Di Martino era finito nel registro degli indagati proprio in seguito alla scomparsa della donna e da alcune settimane era oggetto di accertamenti, ma non sarebbe mai evaso dai domiciliari e dalle perquisizioni e dai controlli dei suoi tabulati telefonici al momento non risulterebbe nulla di strano.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano