SABATO 13 MAGGIO 2017, 14:00, IN TERRIS

Genova, mix fatale di alcool e droga: muore una 17enne, salva l'amica

La giovane era giunta ieri sera all'ospedale di Genova in condizioni disperate

MILENA CASTIGLI
Genova, mix fatale di alcool e droga: muore una 17enne, salva l'amica
Genova, mix fatale di alcool e droga: muore una 17enne, salva l'amica
Morire a 17 anni per un mix fatale di alcool e droga. E' quanto capitato stamattina a una ragazza italiana di origini ecuadoriana. La giovane era giunta ieri sera all'ospedale di Genova in condizioni disperate dopo un cocktail di droghe che aveva assunto insieme ad una amica di 25 anni, anch'essa ricoverata ma in condizioni meno gravi. A trovarle, riverse sul pavimento senza sensi, il proprietario dell'appartamento in cui si erano rifugiate per una "notte brava".

Il ricovero e il decesso


Il decesso della minorenne è avvenuto in nottata: le condizioni erano troppo gravi e i sanitari non sono riusciti a salvarle la vita. Stabili invece le condizioni dell'altra ragazza, che non è in pericolo di vita. Le due, trovate positive ai test di numerosi stupefacenti, erano state trovate esanimi da un pensionato nell'abitazione di via Torricelli, nel quartiere di Borgoratti, dove la più grande aveva lavorato come badante della moglie, poi deceduta.

La ragazza aveva ottenuto dall'anziano il benestare per poter accedere nella casa in caso di necessità, riporta l'Ansa. La notte fatale, le due amiche si erano recate nell'appartamento per "sballarsi" un po', senza prevederne le conseguenze. Il pensionato ha raccontato agli inquirenti di non essersi accorto della presenza delle ragazze perché assume farmaci contro l'insonnia che lo fanno dormire tutta la notte.

Le indagini - avviate dai carabinieri della compagnia di San Martino - si concentrano su chi abbia venduto la droga alle ragazze, procurando la morte della minorenne.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"