Furgone di migranti si schianta contro auto: feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26

Tragedia sfiorata questa mattina alla periferia di Trieste, tra Monrupino e Opicina, dove a causa di un incidente stradale sono stati registrati numerosi feriti. Un furgone con 18 migranti a bordo si è schiantato contro alcune auto durante un inseguimento dalle forze dell'ordine. I feriti sarebbero una decina e ci sarebbero anche persone in gravi condizioni. Tutti i mezzi disponibili da parte del pronto soccorso del 112 sono stati fatti convergere nell'area interessata compreso l'elisoccorso. I tempi di soccorso – comunica la sala operativa di Palmanova – per i codici non urgenti dell'area di Trieste sono destinati quindi ad allungarsi fino al termine dell'emergenza. 

La dinamica

Secondo quanto si apprende, il passeur che stava guidando il furgone con a bordo i migranti, si è schiantato frontalmente, dopo una doppia curva, contro un'auto. Era in fuga dopo essersi accorto che era stato intercettato da alcune volanti delle forze dell'ordine che intendevano effettuare un controllo. Il mezzo ha centrato frontalmente una macchina che transitava nel senso opposto. Dalle prime notizie ci sarebbero complessivamente 19 feriti (alcuni in modo grave): 14 migranti, 2 passeur e le tre occupanti dell'altra vettura. Sul posto tre ambulanze di cui una da Monfalcone e un'automedica con l'elisoccorso. La zona è quella del carso triestino dove i passeur provenienti dalla vicina Slovenia abbandonano i migranti dopo averli scaricati oltre confine.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.