VENERDÌ 15 APRILE 2016, 10:26, IN TERRIS

FRANA NELLA CAVA A MASSA CARRARA: TROVATI I CORPI DEI DUE OPERAI

Il direttore di cava, il geologo Carlo Musetti, è stato colpito da un infarto alla notizia del crollo

MILENA CASTIGLI
FRANA NELLA CAVA A MASSA CARRARA: TROVATI I CORPI DEI DUE OPERAI
FRANA NELLA CAVA A MASSA CARRARA: TROVATI I CORPI DEI DUE OPERAI
Sono proseguite tutta la notte le ricerche dei vigili del fuoco per trovare sotto le macerie i due operai dispersi dopo il crollo del costone della cava di marmo avvenuto ieri verso le 13,00 a Carrara. Stamani poco prima delle 6 è stato ritrovato il corpo senza vita del primo cavatore rimasto sepolto. Il dispiegamento di forze dei vigili del fuoco è continuato sino a ritrovare, intorno alle 8,30 anche il secondo corpo, purtroppo senza vita, del secondo operaio.

La cava in cui è avvenuta la tragedia è la Fratelli Antonioli, nel bacino Gioia, nel cuore dell'attività estrattiva del marmo toscano. Circa duemila tonnellate – secondo la stima fatta dai soccorritori dopo i primi rilievi – si erano improvvisamente staccati ieri dal costone coinvolgendo 3 operai. Per due di loro, Federico Benedetti di 46 anni e Roberto Ricci Antonioli di 55 anni, non c’è stato nulla da fare; le salme sono state estratte questa mattina. Il terzo uomo, Giuseppe Alberti di 48 anni, rimasto sospeso nel vuoto privo di sensi perché era assicurato a una corda al momento della frana, è stato salvato con l'elicottero Pegaso e portato al Nuovo ospedale apuane (Noa); è ricoverato in rianimazione, ne avrà per 30 giorni.

E c’è anche un'altra persona coinvolta in questa tragedia: il direttore di cava, il geologo, Carlo Musetti, 62 anni, è stato colpito da un infarto. È ricoverato in ospedale, all’Opa. “Non ci posso credere – racconta uno dei testimoni, collega dei due operai defunti – come può succedere una cosa del genere? Sono ancora sconvolto da quello che è avvenuto. Lasciatemi stare, non me la sento di dire altro, sono troppo colpito da quello che è accaduto”.

In tutti i bacini delle cave delle Alpi Apuane sono stati sospesi i lavori per l'intera giornata di oggi, in segno di protesta. “Chiederemo al sindaco di Carrara il ritiro della concessione per chi non rispetta le norme di sicurezza in cava - ha detto il segretario della Cgil di Massa Carrara Paolo Gozzani -. Quei ragazzi lì non ci dovevano stare; è ora di finirla di raccontare frottole ai lavoratori”. Per il governatore della Toscana Enrico Rossi, che si è recato subito a Carrara, si tratta di un “incidente inaccettabile” e il ministro del Lavoro Giuliano Poletti sostiene che si deve “fare di più per la prevenzione”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il premier Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Dublino e relocation scogli in discussione Ue"

Lo ha detto il premier italiano dal summit europeo di Bruxelles
L'esito del voto sul Biotestamento (Lapresse)

Congiura contro la vita

Il cupo sodalizio tra Pd e Movimento 5 stelle sul fine vita ha determinato al Senato della Repubblica...
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Nessun favoritismo, non mi dimetto"

Il sottosegretario ospite a 'Otto e mezzo'. Scontro con Travaglio: "Fossi stata uomo non mi avrebbe tratta...
Andrea La Rosa
ANDREA LA ROSA

Ex calciatore ucciso: fermati madre e figlio

Il corpo era nel bagagliaio dell’auto guidata da Antonietta Biancaniello
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Ambulanza (repertorio)
FRANCIA

Treno travolge uno scuolabus: almeno 4 morti

Tragico incidente a Millas, vicino al confine con la Spagna. Due bambini tra le vittime
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"