Estorsioni e traffico di droga: 25 arresti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:46

Scacco a tre clan nel Potentino. Una maxi operazione coordinata di polizia, carabinieri e guardia di finanzahanno disarticolato tre organizzazioni criminali dedite alle estorsioni e al traffico di droga su tutto il litorale jonico-lucano.

Boss Schettino

Sono state eseguite 25 ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Potenza nei confronti di 25 presunti appartenenti ai tre gruppi, uno dei quali di stampo mafioso guidato dal presunto boss Gerardo Schettino dedito principalmente alle estorsioni; gli altre dui, denominati rispettivamente Gruppo Russo e Gruppo Donadio, erano dedite sia alle estorsioni sia al traffico di droga, soprattutto cocaina e hashish. 

Nell'operazione, coordinata dalla Dda di Potenza, sono stati impegnati 170 carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Matera, un centinaio di poliziotti della Questura di Cosenza e 60 militari del Comando provinciale della Guardia di finanza. Effettuate anche 22 perquisizioni finalizzate alla ricerca di armi e droga e sequestri di beni, terreni e attività imprenditoriali nelle province di Matera, Potenza, Bari, Lecce, Foggia, Milano e Salerno.
   

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.