VENERDÌ 14 AGOSTO 2015, 009:54, IN TERRIS

ESPLOSIONE A TIANJIN, L'ALLARME DI GREENPEACE: "POSSIBILE FUGA DI GAS TOSSICI"

Cianuro di Sodio, diisocianato di toluene e carburo di calcio sono alcune delle sostanze che potrebbero essersi diffuse nell'aria

AUTORE OSPITE
ESPLOSIONE A TIANJIN, L'ALLARME DI GREENPEACE:
ESPLOSIONE A TIANJIN, L'ALLARME DI GREENPEACE: "POSSIBILE FUGA DI GAS TOSSICI"
Mentre le autorità sono ancora impegnate nello stilare una stima dei danni causati dalla violenta esplosione in un magazzino di materiale chimico avvenuta nel porto industriale di Tianjin, Greenpeace Asia ha diffuso oggi un comunicato in cui lancia un preoccupante allarme sulla situazione dell'aria e dell'acqua nella metropoli. "I dati della stazione di monitoraggio di Tianjin-Tanggu (il quartiere dove si è verificato l'incidente) indicano che tra i materiali pericolosi immagazzinati dalla compagnia c'erano cianuro di sodio (NaCN), diisocianato di toluene (TDI) e carburo di calcio (CaC2), tutti elementi che rappresentano una diretta minaccia per la salute in caso di contatto", si legge nella nota diffusa dall'organizzazione non governativa, fondata a Vancouver nel 1971.

"Questo - prosegue il comunicato - presenta una sfida per i vigili del fuoco e un grave rischio, dato che per domani è prevista pioggia". Infatti, il cianuro di sodio è particolarmente tossico, mentre le altre reagiscono violentemente al contatto con l'acqua, rischiando di esplodere. Ma secondo i rapporti del governo, le analisi effettuate nella mattinata non hanno rilevato la presenza di sostanze inquinanti, comunque per precauzione, sono state allestite 34 stazioni di monitoraggio temporanee dell'aria e dell'acqua.

La serie di esplosioni che si sono verificate nel deposito di materiale chimico, oltre ai danni ad edifici privati e strutture pubbliche anche a chilometri di distanze, ha causato la morte di 50 persone, mentre altre 700 sono state ferite. Tra le vittime ci sono anche 12 vigili del fuoco. Intanto truppe armate e unità addestrate per gestire i disastri nucleari, biologici e chimici sono dirette sul luogo della gigantesca esplosione. I vigili del fuoco impegnati a cercare di domare le fiamme sono un migliaio, mentre sono oltre 10.000 i dipendenti dei servizi medici impegnati in diversi 10 ospedali per curare i feriti.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione