VENERDÌ 09 NOVEMBRE 2018, 10:35, IN TERRIS


ARNESANO (LE)

Esplode fabbrica di fuochi: muore un 19enne

Si tratta di Gabriele Cosma, figlio del proprietario de “La Pirotecnica"

MILENA CASTIGLI
Gabriele Cosma
Gabriele Cosma
G

rave incidente ad Arnesano, in provincia di Lecce, dove - per cause ancora da accertare - è esplosa una fabbrica di fuochi d'artificio. La prima vittima accertata - ma potrebbero essercene altre - è il figlio 19enne del proprietario della ditta, la “Pirotecnica” dei fratelli Cosma, fabbrica situata in via Palombara in località Riesci, nelle vicinanze del cimitero comunale. Un fortissimo boato. L’onda d’urto avvertita a chilometri di distanza, fino alla periferia di Lecce. E nel cielo un'enorme colonna di fumo denso. E' il racconto dei testimoni diretti. 


Un morto e due feriti

Inizialmente di contavano tre ustionati, di cui uno in gravissime condizioni: il figlio del proprietario. Nonostante il pronto intervento dei soccorritori, però, Gabriele Cosma, 19 anni appena compiuti, è deceduto poco dopo il ricovero in ospedale. Un altro ferito, un 43enne, è stato invece trasportato in codice rosso al Perrino di Brindisi. L’uomo presenterebbe gravi ustioni su quasi tutto il corpo e rischia la vita. Il terzo operaio ha fortunatamente riportato solo bruciature più lievi.

L'esplosione è avvenuta - per cause in corso di accertamento - intorno alle 8.30 di questa mattina. Divelto completamente il tetto della fabbrica. Sul posto sono ancora al lavoro i vigili del fuoco, intenti a domare l’incendio e a verificare se all’interno ci siano persone intrappolate. In loco anche i Carabinieri della locale caserma e gli ispettori dello Spesal i quali effettueranno i rilievi per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Malpensa
MILANO

Scappa dall'aereo prima del rimpatrio, caos a Malpensa

Un egiziano di 30 anni ha fatto perdere le sue tracce: era arrivato in Italia senza documenti e stava per essere rispedito...
L'ambasciata Onu a Gaza
GAZA

Tre carabinieri rifugiati nel consolato Onu

I militari sono sospettati di appartenere alle forze speciali israeliane. Stallo sciolto nella notte
Bandiere brtianniche ed europee fuori dai Comuni
BREXIT

I Comuni bocciano il piano May

Accordo con l'Ue stroncato: 432 no, 202 sì. La premier resiste: "Non mi dimetto". Ma Corbyn chiede la...
Auto in fiamme nei pressi del Dusit di Nairobi
KENYA

Nairobi, ancora incerto il numero delle vittime

Si temo almeno 14 morti in un attacco al Dusit, operazioni dell'antiterrorismo ancora in corso. Al-Shabab rivendica
Aleksandar Vucic
EX JUGOSLAVIA

Dialogo col Kosovo: Vucic detta le condizioni

Il premier serbo: "Via i dazi sul nostro import". Pressing americano su Pristina
Petr Cech
PREMIER LEAGUE

Cech ai saluti, 15 anni da leggenda

Il portiere ceco annuncia il ritiro a fine stagione. Una carriera sempre al top, nonostante il gravissimo infortunio