Emergenza incendi in Piemonte: 11 i roghi attivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Domenica all'insegna dell'emergenza incendi in Piemonte e Lombardia.

Piemonte

Nella Regione più occidentale d'Italia, gli incendi boschivi attivi sono almeno undici. Lo riporta un messaggio diffuso sui profili social dei vigili del fuoco piemontesi. I roghi sono in corso nelle zone di Mompantero e Bussoleno, Traversella, Cumiana, Locana, Roure, Cantalupa e Frossasco (tutti in provincia di Torino), nonché a Demonte, Pietraporzio, Casteldelfino e Bellino (ubicati nel Cuneese).

Gli incendi continuano da giorni a infuriare sulle montagne. Nel capoluogo la protezione civile ha allestito, in via preventiva, un centro di accoglienza capace di ospitare duecento persone. In mattinata nella zona del Seghino sono state sentite due forti esplosioni, probabilmente riconducibili a vecchi ordigni bellici della seconda guerra mondiale. Lo riporta Ansa. Il fumo proveniente dai roghi della vicina Val di Susa non ha comunque impedito lo svolgersi regolare dell'annuale Maratona di Torino.

Lombardia

Anche la Lombardia è in stato di emergenza: quattro incendi stanno infatti tenendo impegnati da giorni decine di vigili del fuoco con 4 canadair e circa 160 volontari. Quindici finora le persone evacuante dalle zone interessate. Da ieri si sono riaccesi alcuni focolai nel Parco regionale Campo dei Fiori, già interessato dal fuoco nei giorni scorsi. Le operazioni si stanno concentrando alle porte di Varese, lontano da case abitate.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.