MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, 10:30, IN TERRIS


NUOVA CALEDONIA

Due forti scosse in poche ore: è allarme

In un primo momento era stata lanciata anche l'allerta tsunami, poi rientrata

CAROLINA GARCIA
E'

 allarme in Nuova Caledonia, dove due forti scosse di terremoto sono state registrate nel giro di poche ore. In un primo momento, il Pacific Tsunami Warning Center, aveva lanciato l'allerta tsunami, con onde che potevano essere comprese tra gli uno e i tre metri di altezza per alcune coste della Nuova Caledonia e di Vanuatu, e fino a un metro per le isole Figi. La protezione civilie, inoltre, aveva chiesto alla popolazione di lasciare la costa e di ritirarsi ad almeno trecento metri dalla riva. L'allerta, successivamente, è stata ritirata in quanto secondo il centro di controllo tsunami il rischio era cessato. 


Le due scosse

Il primo terremoto  di magnitudo 7,6, secondo i dati dello Us Geological Survey, ha colpito alle 5.18 del mattino di oggi in Italia, a 168 chilometri a est-sud-est della dalla città di Tadine, sulle isole della Lealtà, con epicentro a dieci chilometri di profondità. Dopo la scossa iniziale, i sismografi statunitensi hanno rivelato altre scosse di assestamento, due delle quali di magnitudo 5,9

La seconda scossa, di magnitudo 6,6, è stata registrata a poco più di due ore dalla prima che aveva portato le autorità a lanciare l'allerta tsunami. Secondo i dati dello Us Geological Survey (Usgs), il nuovo sisma ha colpito alle 7.43 del mattino, ora italiana, ed ha avuto lo stesso epicentro della prima, ossia a est-sud-est della città di Tadine, sulle isole della Lealtà. 

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Milano dall'alto
L'INDAGINE

Qualità della vita: Milano campione d'Italia

Prima volta della provincia meneghina nella posizione più alta. Bolzano e Aosta sul podio. Roma 21esima
SONDRIO

Auto contromano in statale: 6 morti

Le condizioni delle auto hanno impedito di stabilire con certezza quale si sia immessa contromano allo svincolo
Corazzieri sfilano davanti al Quirinale

Peccato

Ecco che arrivano in piazza le guardie presidenziali a cavallo ed è gran festa a Lisbona. L’emozione...
Roma-Genoa 3-2. I giallorossi festeggiano Kluivert dopo la sua rete - Foto © Facebook

La Roma respira, Genoa k.o. all'Olimpico

Grifone avanti due volte ma Cristante la risolve in favore dei giallorossi. Nel pomeriggio vincono Napoli e Fiorentina
Strasburgo. Candele, fiori e messaggi dedicati alle vittime
ATTACCO A STRASBURGO

Le vittime salgono a cinque

E' morto Barto Pedro Orent-Niedzielski, 35 anni. Era con Antonio Megalizzi al momento dell'attentato
Le polpette al bollito
LA RICETTA DEL WEEKEND

Polpette al bollito: l'avanzo fa un figurone

Un piatto buono per evitare sprechi. Il lesso di manzo torna protagonista