Denunciata la scomparsa di un noto fotografo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:14

Mistero in Cina, dove un fotografo pluripremiato, Lu Guang è scomparso durante un viaggio nello Xinjiang, secondo quanto denunciato dalla moglie. In base a quanto riportato dalla Bbc online, Lu Guang – tre volte vincitore del premio World Press – vive a New York ma si occupa soprattutto di temi ambientali e sociali in Cina. Lo scorso ottobre era stato invitato a partecipare a una conferenza nello Xinjiang. 

La denuncia

Dallo scorso tre novembre la moglie, Xu Xiaoli, afferma di non avere più sue notizie e per questo ha deciso di sporgere denuncia, spiegando alla Bbc di non essere al corrente di alcuna attività del marito che possa aver provocato un'azione del governo cinese. Dopo la denuncia della donna, le autorità le hanno comunicato che Lu Guang è stato trattenuto dai funzionari della sicurezza nazionale nella regione, sottoposta a pesanti controlli.

Il fotografo, come riferito dalla moglie, lo scorso 5 novembre avrebbe docuto incontrare, nel Sichuan, un suo conoscente, identificato come “Mr. Chen”, per un'iniziativa benefica. Lu Guang però non sarebbe mai arrivato all'appuntamento. Secondo le ultime informazioni sia lui che il suo amico sarebbero stati portati via da agenti di sicurezza

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.